Milano Updates: va alla milanese Galleria Fluxia il Premio Emergent, assegnato a Miart 2013. “Cattura l’attenzione del pubblico senza cercare lo spettacolo”

“La presentazione della Galleria Fluxia nella sezione Emergent si distingue come una scelta coraggiosa. L’installazione di Benjamin Valenza unisce leggerezza e densità, poesia e problematiche sculturali in maniera precisa e sorprendente. Fluxia sfida così la logica fieristica del consumo veloce di arte e sa catturare l’attenzione del pubblico senza cercare lo spettacolo e puntando sulla […]

Lo stand Fluxia a Miart 2013

La presentazione della Galleria Fluxia nella sezione Emergent si distingue come una scelta coraggiosa. L’installazione di Benjamin Valenza unisce leggerezza e densità, poesia e problematiche sculturali in maniera precisa e sorprendente. Fluxia sfida così la logica fieristica del consumo veloce di arte e sa catturare l’attenzione del pubblico senza cercare lo spettacolo e puntando sulla complessità di una posizione artistica”.
Con questa motivazione la Galleria Fluxia di Milano si è aggiudicata il Premio “Emergent”, assegnato nell’ambito dell’omonima sezione di Miart 2013, riservata a venti giovani gallerie d’avanguardia, nate dopo il 2007, ed è curata da Andrew Bonacina, curator International del Project Space, Birmingham.
La Giuria internazionale era composta da Giovanni Carmine, Direttore, Kunst Halle Sankt Gallen, Vicente Todolì, Artistic Advisor di HangarBicocca, e Rein Wolfs, Direttore, Bundeskunsthalle di Bonn.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.