Pretiosa, come la Gioconda. In omaggio all’antenata modella, Gherardini dedica una borsa a Leonardo da Vinci

Certo, l’identità della modella ritratta da Leonardo nella Gioconda pare sia uno dei temi prediletti dagli storici dell’arte, e spesso anche da improvvisati studiosi a caccia di qualche minuto di gloria mediatica. Eppure la griffe fiorentina Gherardini pare non avere dubbi: e c’è da capirli, avere un’antenata ammirata ogni anno da milioni di visitatori al […]

La Pretiosa di Gherardini

Certo, l’identità della modella ritratta da Leonardo nella Gioconda pare sia uno dei temi prediletti dagli storici dell’arte, e spesso anche da improvvisati studiosi a caccia di qualche minuto di gloria mediatica. Eppure la griffe fiorentina Gherardini pare non avere dubbi: e c’è da capirli, avere un’antenata ammirata ogni anno da milioni di visitatori al Louvre deve essere una bella soddisfazione. Ed anche un bel vantaggio a livello di immagine.
Dunque: la Gioconda è Lisa Gherardini, del resto il nome più accreditato fra le tante “pretendenti”. Ed a suggello del legame, la maison ha voluto creare un oggetto molto speciale: una borsa limited edition – in vendita solo 99 esemplari – chiamata La Pretiosa, materiali di pregio e look ispirato a un disegno del genio del Rinascimento. Venduta corredata da un libro che racconta l’arte di Leonardo: con Lisa in primi piano…

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.