Esordio di fuoco per i gemelli De Serio in sala con Sette Opere di Misericordia. Artribune tenta la recensione condivisa: stasera tutti al cinema e poi qui a commentare

Uscito ieri nelle sale il film più atteso della stagione per quanto riguarda l’artworld italico. I videoartisti Gianluca e Massimiliano De Serio esordiscono con il lungometraggio Sette Opere di Misericordia. Del film si è detto molto anche grazie ai parecchi festival (in primis Locarno e poi il TorinoFilmFestival) a cui ha partecipato; ora l’attesa è nel […]

Uscito ieri nelle sale il film più atteso della stagione per quanto riguarda l’artworld italico. I videoartisti Gianluca e Massimiliano De Serio esordiscono con il lungometraggio Sette Opere di Misericordia. Del film si è detto molto anche grazie ai parecchi festival (in primis Locarno e poi il TorinoFilmFestival) a cui ha partecipato; ora l’attesa è nel vedere quali saranno i dati di affluenza al botteghino. Lì si potrà capire quale è l’impatto sul pubblico italiano (che non è certo quello francese) con un’opera come questa.
Cosa possiamo fare nel frattempo? Semplice: andare al cinema a vedere i cento minuti con protagonisti il grande Roberto Herlitzka e Olimpia Melinte e venire a “recensirli” su Artribune. Non andateci pesante con le battute, perché se ci saranno dei contributi interessanti abbiamo intenzione di farne un assemblaggio e di pubblicarli in una notizia apposita. Per ora il posto giusto dove pubblicare le vostre critiche all’atteso film è quello dei commenti.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.