Via la monnezza, anche il CAM di Casoria si prepara per la Biennale Campania a settembre

Alla fine è andata. Liberatosi dalla spazzatura, che ne aveva a dir poco complicato le cose e lasciati in sospeso I programmi, il CAM di Casoria inaugurerà il 23 settembre Lo stato dell’arte – Campania Senses. L’iniziativa speciale curata da Vittorio Sgarbi con il coordinamento di Antonio Manfredi, promossa dal Padiglione Italia della Biennale di […]

Sgarbi in visita al CAM

Alla fine è andata. Liberatosi dalla spazzatura, che ne aveva a dir poco complicato le cose e lasciati in sospeso I programmi, il CAM di Casoria inaugurerà il 23 settembre Lo stato dell’arte – Campania Senses. L’iniziativa speciale curata da Vittorio Sgarbi con il coordinamento di Antonio Manfredi, promossa dal Padiglione Italia della Biennale di Venezia, in linea con i festeggiamenti del 150o dell’unità d’Italia.
Così “insieme all’altra proposta di Pontecagnano Faiano si potrà avere – parole del curatore – una rappresentazione veridica dello stato dell’arte in una regione tra le più difficile e creative”. Nella mostra programmata a Casoria gli artisti punteranno sulla sensorialità, declinata attraverso performance, installazioni, video, sound art, danza e fotografia.

– Ivana Porcini

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Ivana Porcini
Ivana Porcini (Napoli 02/08/71), laureata in lettere moderne e conservazione dei beni culturali. Specializzata in storia dell’arte, docente di Pedagogia dell’arte presso l’università Suor Orsola Benincasa di Napoli, scrittrice, docente di italiano e latino, gallerista. Ha curato numerose mostre di arte antica e contemporanea e partecipato a diversi corsi intensivi di formazione didattica all’arte, in particolare Artebambini a Bologna e Associazione Bruno Munari con Beba Restelli a Milano.