Roma Updates: s’intitola Lo show dei tuoi sogni, ma è tutto vero: Marlene Kuntz + Tiziano Scarpa al teatro Palladium

Metti assieme per una sera, anzi due, la storia (passata, presente e futura) della musica indie rock italiana e il talento narrativo di un grande scrittore. È quello che accadrà al Teatro Palladium il 6 e 7 maggio, dove, nell’ambito del Romaeuropa Festival – una fra le migliori rassegne artistiche della Capitale e non solo […]

Metti assieme per una sera, anzi due, la storia (passata, presente e futura) della musica indie rock italiana e il talento narrativo di un grande scrittore. È quello che accadrà al Teatro Palladium il 6 e 7 maggio, dove, nell’ambito del Romaeuropa Festival – una fra le migliori rassegne artistiche della Capitale e non solo -, saranno di scena i Marlene Kuntz e Tiziano Scarpa.
La band piemontese e lo scrittore veneziano (vincitore dello Strega 2009) presenteranno Lo show dei tuoi sogni, racconto per voce e musica che si ispira alla vicenda di un uomo che riesce a ipnotizzare un’intera nazione facendola sognare quello che vuole lui, ritrovandosi a poco a poco dentro la macchina che comanda i pensieri e l’immaginazione di tutti. Tiziano Scarpa non è nuovo a performance “da palco”, men che meno i Marlene Kuntz, da sempre attivissimi sul fronte live: lo spettacolo è assicurato.
Solo una domanda: in tutto questo dov’è finito Cristiano Godano, leader dei Marlene, visto che allo spettacolo prenderanno parte “solo” il batterista Luca Bergia e il polistrumentista Davide Arneodo?

Saverio Verini

Venerdì 6 e sabato 7 maggio 2011 – ore 20.30
Teatro Palladium – Roma
www.romaeuropa.net

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Saverio Verini
Saverio Verini (1985) è curatore di progetti espositivi, festival, cicli di incontri legati all’arte e alla cultura contemporanea. Ha all’attivo collaborazioni con istituzioni quali Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci, MACRO, Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, American Academy in Rome, Fondazione Ermanno Casoli, Fondazione Pastificio Cerere, Istituto Polacco di Roma, Civitella Ranieri Foundation. Attualmente si occupa del coordinamento mostre della Fondazione Memmo di Roma. Nel 2018 ha pubblicato per PostmediaBooks la monografia “Roberto Fassone. Quasi tutti i racconti”.