Chi era Carlo Mollino? Un architetto, un ingegnere, un designer, un fotografo, un artista: sono tante le definizione date a questo personaggio ecclettico e sopra le righe.

CARLO MOLLINO, “INCORREGGIBILE RAGAZZACCIO”

Il nostro Luigi Prestinenza Puglisi ha così scritto al suo riguardo: “Non è uno storicista, eppure le sue opere traboccano di frammenti storici; non è un futurista, eppure disegna una automobile, la bisiluro, con una sorprendente aerodinamica; non è un organico, anche se i suoi mobili riprendono le forme della natura alla quale lui cerca di strappare i segreti; non è un designer industriale, perché non si sogna mai di mettere in produzione mobili che anticipano l’oggi: alcuni hanno precorso Ron Arad e Zaha Hadid, e difatti raggiungono quotazioni vertiginose alle aste internazionali, oltre il milione di euro. Mollino è un ben strano personaggio, un “incorreggibile ragazzaccio”, come afferma Bruno Zevi che ne subisce il fascino per la sua costante opera di profanazione delle “nobili cadenze accademiche con disegni turbolenti e fotografie blasfeme””.

LA FIGURA DI CARLO MOLLINO IN UN DOCUMENTARIO

Sabato 24 settembre a Palazzo Monti, centro culturale bresciano attivo dal 2017, in occasione dell’opening della terza edizione del Degree Show, sarà presentato il documentario a cura di Chiara Crespi dedicato proprio alla figura di Carlo Mollino. Si tratta della prima tappa di un vasto progetto di tributo che, nel 2023, in occasione dei 50 anni dalla morte dell’artista, culminerà con The Mollino Room, evento collaterale alla 18^ edizione della Biennale Architettura di Venezia. Attraverso innovative tecnologie, lo spaziò documenterà la figura di Mollino e, in particolare, i suoi interni andati perduti, grazie a ologrammi, 3D mapping e proiezioni laser. Anche in questa occasione sarà riproposto il documentario della Crespi, prodotto da Basement Headquarter che, attraverso varie testimonianze e racconti, immergerà lo spettatore nel personaggio irriverente e carismatico di Carlo Mollino.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.