Che cos’è che ci cattura nelle opere di Frida Kahlo?”, si chiede Evan Puschak, autore della serie Nerdwriter, in questo video dedicato alla grande artista messicana. Aldilà della mitizzazione del personaggio, infatti, che negli ultimi due decenni ha portato a una commercializzazione estrema della sua figura, le opere di Frida Kahlo (1907 – 1954) continuano ad emanare un’energia tutta particolare, che cattura l’attenzione di milioni di persone nel mondo. Puschak riconduce questo potere al carattere sincero e diretto delle sue immagini: “per me si tratta dell’intimità che queste immagini comunicano”, spiega, “il modo in cui Frida racconta la propria vulnerabilità, il suo dolore fisico ed emotivo, ma anche l’aria di sfida nel suo sguardo, la fiducia in se stessa e l’orgoglio di far parte della propria cultura”.

Dati correlati
AutoreFrida Kahlo
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.