Farnesina Digital Art Experience è un evento multimediale che tra il 2020 e 2022 viaggerà in numerosi Paesi del mondo facendo conoscere le opere realizzate da quattordici studi italiani. L’anteprima mondiale del tour, promossa dall’Istituto italiano di cultura di Berlino, si è tenuta a Lipsia, in Germania lo scorso 23 ottobre in occasione del Bright Festival Connect, nei suggestivi spazi del Kunstkraftwerk, ex-centrale elettrica dei primi del Novecento trasformata in museo. Gli studi selezionati – già protagonisti del videomapping realizzato a dicembre 2019 sulla facciata del Ministero degli Esteri di Roma – sono: Antaless Visual Design, Antica Proietteria, Apparati Effimeri, FLxER, Kanaka Studio, Luca Agnani Studio, Michele Pusceddu, Monogrid, Mou Factory, Olo Creative Farm, OOOPStudio, Pixel Shapes, The Fake Factory e WöA Creative Company. L’evento è stato poi arricchito da due installazioni site specific progettate dallo studio d’arte digitale italiano The Fake Factory e dalle performance dei collettivi italiani Kanaka Studio e FlxER.
La mostra Farnesina Digital Art Experience rimarà aperta al pubblico fino al 9 maggio 2021, giorno in cui si celebra la Festa dell’Europa).

http://farnesina.brightfestival.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.