Se il distanziamento sociale comincia a stancarvi, l’esperienza in realtà virtuale realizzata dallo studio Universal Everything potrebbe fare al caso vostro. Emergence, questo il titolo del progetto, dopo aver debuttato nel 2019 con grande successo al Sundance Festival, è ora disponibile gratuitamente per tutti sulla piattaforma Steam VR per visori Oculus Rift, HTC Vive e Valve. L’ambiente immersivo permette all’utente di prendere parte a un particolare tipo di folla: ci si cala infatti nei panni di un omino luminoso, circondato da migliaia di altri personaggi virtuali, che reagiscono a tutti i suoi movimenti, sullo sfondo di ambientazioni di vario genere.

EMERGENCE VR: PROGRAMMARE COMPORTAMENTI INTELLIGENTI

Il nostro lavoro spesso descrive forme umane e movimenti astratti, utilizzando una figura singola oppure una coppia di figure”, commenta il fondatore dello studio Matt Pyke, “con le tecnologie di computer grafica di oggi, tuttavia, possiamo allargare il concetto, coreografando i movimenti di un’intera folla. Programmando ogni singolo membro per l’esecuzione di comportamenti intelligenti – come evitare, seguire o mimetizzarsi – possiamo mettere in scena elaborati modelli di comportamento umano su vasta scala”.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.