Questo è il mio messaggio per l’Italia e per gli italiani, che io amo profondamente. Sappiamo che questo è un momento di crisi e che il virus ormai è ovunque. Ma allo stesso tempo dobbiamo imparare una lezione da questi disastri. Gli italiani stanno dimostrando grande coraggio, un profondo senso di comunità e umanità. Dobbiamo combattere insieme. È qualcosa che passerà e ciò che rimarrà sarà un’esperienza davvero importante: la coscienza umana deve cambiare, il nostro approccio al mondo e al pianeta deve cambiare. Questa è la lezione che dobbiamo imparare. Italia, ti amo. Il mio cuore è con voi”.
Sono queste le parole che Marina Abramović rivolge agli italiani nella breve clip pubblicata da Palazzo Strozzi. Il museo fiorentino, che ha ospitato la retrospettiva dell’artista nel 2018, sta raccogliendo le testimonianze dei grandi autori che hanno recentemente esposto nei loro spazi, come Ai Weiwei e Tomás Saraceno, nell’ambito del progetto In contatto, piattaforma di testi, immagini, video e approfondimenti nata per creare un nuovo rapporto a distanza con il pubblico.

Dati correlati
AutoreMarina Abramovic
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.