Acute Art, piattaforma dedicata ai progetti d’artista in realtà virtuale e aumentata, ha appena lanciato una nuova iniziativa in collaborazione con l’americano KAWS. Expanded Holiday, questo il titolo del progetto, comprende tre parti: una mostra pubblica e due serie di opere virtuali in edizione limitata. Le grandi sculture dell’artista, famoso per i suoi personaggi che richiamano il mondo dei fumetti e dei giocattoli, saranno visibili gratuitamente tramite un’apposita app da scaricare sullo smartphone in dodici location in giro per il mondo fino al 26 marzo (Doha, Hong Kong, Londra, Melbourne, New York, Parigi, San Paolo, Seoul, Taipei, Tanzania e Tokyo). Sempre tramite la app, è possibile acquistare oppure “affittare” le opere in versione digitale, così da poterle portare virtualmente ovunque.
L’emergere di un nuovo medium apre sempre nuove possibilità all’arte”, ha commentato Daniel Birnbaum, direttore artistico di Acute Art, “i media immersivi che abbiamo oggi stanno creando opportunità totalmente nuove per la produzione e la distribuzione delle opere e l’arrivo della realtà aumentata sta facendo nascere una nuova forma d’arte immateriale”.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.