Un nuovo documentario, scritto e diretto da Maddalena Bregani e prodotto da LaGalla23, racconta la storia personale e artistica di una delle personalità più affascinanti del Novecento: Maria Lai (1919 – 2013). Il singolare percorso dell’artista sarda – di cui nel 2019 si è festeggiato il centenario della nascita – viene ricostruito con cura e sensualità tattile e ottica: dalla svolta degli anni Sessanta coi Telai, le Tele cucite, i Pani e le Scritture; all’azione collettiva realizzata con i cittadini di Ulassai nel 1981 (Legarsi alla montagna), che anticipa di un decennio l’arte relazionale, una delle principali correnti artistiche della fine del Novecento. I materiali di repertorio e i paesaggi integrano il coro di testimonianze di amici, collaboratori, artisti, critici con la stessa misteriosa serenità della voce dell’artista.
Il film, di cui vi presentiamo in esclusiva un estratto, verrà presentato in anteprima mondiale mercoledì 19 febbraio al Maxxi di Roma nell’ambito dell’Extra DOC Festival.

www.maxxi.art/en/events/sulle-tracce-di-maria-lai

Dati correlati
AutoreMaria Lai
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.