I racconti di Parvana racconta la storia di una ragazza di undici anni cresciuta sotto il regime talebano nella Kabul del 2001. Quando il padre viene ingiustamente arrestato, Parvana decide di travestirsi da uomo per poter lavorare e così mantenere la sua famiglia in un momento storico in cui, in Afghanistan, le donne non possono vivere liberamente. Parvana mette a rischio la propria vita per salvare la famiglia e scoprire se suo padre è ancora vivo. La forza in se arriva dal forte legame familiare e dalla tradizione storica del suo paese con il quale il padre l’ha cresciuta.
I racconti di Parvana è un film d’animazione tratto dal romanzo bestseller di Deborah Ellis Sotto il burqa e realizzato dai creatori di La canzone del Mare. La pellicola, prodotta da Angelina Jolie e premiata al Festival di Annecy, uscirà nelle sale lunedì 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, con la distribuzione di Wanted Cinema e il patrocinio di Amnesty International Italia.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Margherita Bordino
Classe 1989. Calabrese trapiantata a Roma, prima per il giornalismo d’inchiesta e poi per la settima arte. Vive per scrivere e scrive per vivere, se possibile di cinema o politica. Con la valigia in mano tutto l’anno, quasi sempre in giro per il Belpaese tra festival e rassegne cinematografiche o letterarie. Laureata in Letteratura, musica e spettacolo, e Produzione culturale, giornalismo e multimedialità. È giornalista pubblicista e lavora come freelance. Collabora tra gli altri con Cinematographe.it, la Rivista 8 1/2, fa parte della redazione del programma tv Splendor e coordina Cinecittà Luce Video Magazine.