La mostra è stata concepita su misura, lavorando insieme a Caroline Bourgeois per due anni nella scelta delle opere. Non è propriamente una retrospettiva, c’è un’idea site-specific alla base, per far dialogare le opere con gli spazi”. Racconta così la sua mostra veneziana, in corso fino al 6 gennaio 2020, il belga Luc Tuymans (1958), uno dei più apprezzati pittori contemporanei. Si tratta della sua prima personale italiana e si intitola La Pelle, una citazione del libro di Curzio Malaparte pubblicato nel 1949, ma anche un riferimento alla membrana della superficie pittorica.
Il percorso espositivo comprende oltre 80 opere con una selezione di dipinti che vanno dal 1986 a oggi provenienti dalla Collezione Pinault, da musei internazionali e da collezioni private. Impreziosisce il tutto un grande mosaico realizzando per l’occasione nell’elegante atrio di Palazzo Grassi.

Evento correlato
Nome eventoLuc Tuymans - La pelle
Vernissage21/03/2019 su invito
Duratadal 21/03/2019 al 06/01/2020
AutoreLuc Tuymans
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoPALAZZO GRASSI - FRANCOIS PINAULT FOUNDATION
IndirizzoSalizzada San Samuele 3231 - Venezia - Veneto
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.