Era il 1 luglio del 1979 quando la Sony lanciò il Walkman®, il primo lettore di musica portatile per audiocassette, un oggetto che sarebbe entrato nella storia oltre che nella vita quotidiana di milioni di persone. Per celebrare questo importante anniversario, la multinazionale giapponese ha organizzato una mostra a Tokyo, nel quartiere di Ginza. Intitolata #009 WALKMAN IN THE PARK. 40 years since the day the music walked, l’esposizione è divisa in due parti: la prima consiste in una raccolta di testimonianze celebri legate al lettore musicale, mentre la seconda è dominata dal Walkman Wall, un’installazione che contiene circa 230 diverse versioni del dispositivo, mostrando tutti i suoi cambiamenti in 40 anni di storia, seguendo le tendenze del design ma anche il rinnovo dei formati e dei supporti, dall’audiocassetta all’mp3.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.