Rocketman, film diretto da Dexter Fletcher, racconta l’incredibile storia del percorso di trasformazione del protagonista, interpretato da Taron Egerton, da timido pianista prodigio Reginald Dwight a superstar internazionale Elton John. La pellicola, accompagnata dalle canzoni più amate di John, tra cui le immancabili Your Song, Sorry Seems to Be the Hardest Word e Candle in the Wind, narra di come un ragazzo di provincia sia riuscito a diventare una delle figure più iconiche della cultura pop.
Rocketman, che nel titolo omaggia l’omonima canzone 1972, è la storia di un artista di successo ancora vivente che ha venduto, nel corso della sua lunga carriera, oltre 300 milioni di dischi. Il film arriva nelle sale cinematografiche italiane il 30 maggio con la 20th Century Fox.

– Margherita Bordino

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Margherita Bordino
Classe 1989. Calabrese trapiantata a Roma, prima per il giornalismo d’inchiesta e poi per la settima arte. Vive per scrivere e scrive per vivere, se possibile di cinema o politica. Con la valigia in mano tutto l’anno, quasi sempre in giro per il Belpaese tra festival e rassegne cinematografiche o letterarie. Laureata in Letteratura, musica e spettacolo, e Produzione culturale, giornalismo e multimedialità. È giornalista pubblicista e lavora come freelance. Collabora tra gli altri con Cinematographe.it, la Rivista 8 1/2, fa parte della redazione del programma tv Splendor e coordina Cinecittà Luce Video Magazine.

LEAVE A REPLY