Anche quest’anno (eccezionalmente ad agosto) il centro storico di Catanzaro è diventato una casa per artisti, curatori, volontari, addetti e visitatori, che si sono ritrovati per le vie del capoluogo calabrese grazie ad Altrove. Il festival, giunto alla quinta edizione, si è confermato uno dei più influenti eventi in Europa nel mondo della street art e della rigenerazione urbana.
Dieci giorni di residenza hanno celebrato questo anniversario con la realizzazione di una nuova opera d’arte pubblica contemporanea – a cura dell’artista austriaco Mafia Tabak – e con la costruzione di Post-Graffiti Stress Disorder, storica collettiva inaugurata in un gremito Museo Marca. La mostra ha portato avanti la linea di ricerca avviata nel 2014 da Altrove, con l’intenzione di chiarire definitivamente l’importanza e la contemporaneità critica ed estetica dei graffiti, attraverso le opere realizzate da artisti provenienti da tutto il mondo: Abcdef (Germania), Boris Tellegen e Jeron Erosie (Olanda), Alexandre Bavard e Saeio (Francia), Mafia Tabak (Austria), Canemorto, Gruppo OK, Sbagliato e Tybet (Italia).

– Claudia Giraud

Evento correlato
Nome eventoAltrove Festival 2018 - Post-Graffiti Stress Disorder
Vernissage08/08/2018 ore 19
Duratadal 08/08/2018 al 30/08/2018
Autori Sbagliato, Boris Tellegen, Erosie, Canemorto, Abcdef, Alexandre Bavard, Saeio, Mafia Tabak , Gruppo OK, Tybet
Generiperformance - happening, collettiva, urban art, muralism, festival
Spazio espositivoMARCA - MUSEO DELLE ARTI CATANZARO
IndirizzoVia Alessandro Turco 63 - Catanzaro - Calabria
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).