Atteso in Umbria come ospite di Universo Assisi 2018, e in shortlist con la Lego House di Billund per il titolo di World Interior of the Year 2018, Bjarke Ingels ha lanciato sulla piattaforma Indiegogo una campagna di crowdfunding per la realizzazione di The Orb, colossale globo specchiante concepito per l’annuale festival statunitense Burning Man.
L’installazione, gonfiabile e sospesa – sarà sostenuta da un traliccio in acciaio – è stata messa a punto da un team di artisti e architetti guidato dal progettista danese e dal collega Jakob Lange. Con la sua forma sferica, The Orb intende “tributare un omaggio alla Madre Terra”, offrendo del nostro pianeta una rappresentazione in scala 1:500.000. Durante il giorno, la superficie specchiante rifletterà la quotidianità della comunità internazionale che, anche quest’anno dal 26 agosto al 3 settembre, raggiungerà il deserto del Nevada per prendere parte all’evento. Di notte, The Orb sarà parzialmente illuminata, permettendo ai circa 70.000 burners attesi di orientarsi all’interno della vasta area denominata The Playa. L’obiettivo della raccolta? Quota 50.000 dollari, da raggiungere nell’arco di due mesi.

– Valentina Silvestrini

https://www.indiegogo.com/projects/the-orb-at-burning-man-2018

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Silvestrini
Dal 2016 coordina la sezione architettura di Artribune, piattaforma per la quale scrive da giugno 2012, occupandosi anche della scena culturale fiorentina. Ha studiato architettura all’Università La Sapienza di Roma, città in cui ha conseguito l'abilitazione professionale. Ha intrapreso il percorso professionale in parallelo con gli studi, occupandosi di allestimenti museali, fieristici ed eventi presso studi di architettura e all’ICE - Istituto nazionale per il Commercio Estero fino al 2011. Successivamente ha frequentato il "Corso di alta formazione e specializzazione in museografia" della Scuola Normale Superiore di Pisa e ha curato gli eventi e la comunicazione della FUA - Fondazione Umbra per l’Architettura, a Perugia. I suoi articoli sono stati pubblicati anche su Abitare, abitare.it, domusweb.it, Living, Klat, Icon Design, Grazia Casa, Cosebelle Magazine e Sky Arte. Oltre all'architettura, ama i viaggi e ha una predilezione per l'Asia e il Medio Oriente.