Una lattina che resta incastrata nel distributore automatico, la palla da golf che manca la buca di un millimetro, la fetta di pane che cade a terra dalla parte della marmellata, il download di un file che si arresta al 99%. Le piccole situazioni fastidiose della vita di tutti i giorni sono il divertente soggetto di una breve animazione realizzata la scorsa estate dallo studio francese Parallel. Unsatisfying, questo il titolo del video, ha fatto subito il giro del web, circolando freneticamente sui social network sia in forma di filmato che di gif animata. Visto il successo della tematica, gli autori hanno deciso di proseguire questa ricerca sulle piccole frustrazioni quotidiane, lanciando una sfida: tutti gli animatori possono mandare il loro contributo caricandolo su Vimeo, andando così ad allargare il catalogo delle “annoying things”. Una lista che non fa che allungarsi di giorno in giorno…

– Valentina Tanni

www.unsatisfying.tv

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Tanni è storica dell’arte, curatrice e docente; la sua ricerca è incentrata sul rapporto tra arte e tecnologia, con particolare attenzione alle culture del web. Insegna Digital Art al Politecnico di Milano e Culture Digitali alla Naba – Nuova Accademia di Belle Arti di Roma e Milano. Ha pubblicato “Random. Navigando contro mano, alla scoperta dell’arte in rete” (Link editions, 2011) e “Memestetica. Il settembre eterno dell’arte” (Nero, 2020).