Nero assoluto. Denso, volumetrico, lucente. E’ il nero di Triangle, video firmato da Onur Senturk per evocare e rappresentare, nella sua essenza più materica, il nero usato da Robert Knoke nei suoi celebri ritratti dark. L’occasione, per questo esperimento di trasposizione filmica – premiato dal Vimeo Festival + Awards per la categoria Motion Graphics – fu la pubblicazione del libro Black Material, che raccoglieva una selezione di lavori di Knoke: copertina preziosissima con un design plastico e minimale, e una galleria di immagini grafiche, dinamiche, epslosive, tutte giocate sulla forza di un nero petrolio stagliato su un bianco purissimo.

Triangle lavora sulla tensione armonica tra forme geometriche e movimenti organici, lasciando che il processo di combustione, la trama di suoni martellanti e cupi, la fluidità dei ritmi e delle forme, diano vita a un gioco ipnotico, fra trasmutazioni di plastiche e d’inchiostro, in pochi secondi di raffinata animazione.

Iscriviti a Incanti. Il settimanale di Artribune sul mercato dell'arte

 
 

Helga Marsala

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critica d’arte, giornalista, editorialista culturale e curatrice. Insegna all’Accademia di Belle Arti di Palermo e di Roma (dove è stata anche responsabile dell’ufficio comunicazione). Collaboratrice da vent’anni anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo, fino al 2010, come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la testata culturale Artribune, dove ancora oggi lavora come editorialista, collaborando col team di direzione e operando come curatrice e project manager nel nuovo comparto aziendale Artribune Produzioni. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica, politica, costume, comunicazione, attualità e linguaggi creativi contemporanei. Presso Riso Museo d’Arte contemporanea della Sicilia è stata curatrice dell’Archivio S.A.C.S (Sportello Artisti Contemporanei Siciliani) e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti, prevalentemente presso spazi pubblici italiani, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali. È stata membro di commissioni e giurie per premi/residenze d’ambito nazionale, riservati ad artisti. Dal 2018 al 2020 ha lavorato come Consulente per la Cultura del Presidente della Regione Siciliana e dell’Assessore dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.