Il Terzo Paradiso a Roma. Con Michelangelo Pistoletto

Galleria Mucciaccia, Roma – fino al 7 gennaio 2016. Michelangelo Pistoletto narra con arte la storia di un passaggio evolutivo che conduce sino al Terzo Paradiso. Una conversazione attorno a un tavolo si riflette per l’eternità.

Michelangelo Pistoletto – I ritratti al tavolo del Terzo Paradiso - Galleria Mucciaccia, Roma 2015
Michelangelo Pistoletto – I ritratti al tavolo del Terzo Paradiso - Galleria Mucciaccia, Roma 2015

L’ordinario diviene straordinario quando la dinamicità artistica si spinge sino a trasformare un cenacolo di persone in arte; questo è Michelangelo Pistoletto (Biella, 1933), l’artefice di un cambiamento, della metamorfosi dell’infinito matematico in simbolo superiore, capace di ergersi sino al Terzo Paradiso. E in questo luogo magico, in cui bene e male si affrontano, passato e futuro, Eden e tecnologia si fondono nell’attimo presente, l’immaginazione conduce a un universo di possibilità. Un’arte non dogmatica, mai impositiva, alla continua ricerca di fenomeni che possano estendere il pensiero. La tela pittorica diviene specchio che non riflette la fugace immagine umana, ma la fissa indelebilmente nella memoria dell’eternità, conferendo ai protagonisti la responsabilità personale delle proprie azioni. Un messaggio riflesso per sempre in uno specchio: come si è oggi si è domani.

Ilenia Maria Melis

Roma // fino al 7 gennaio 2016
Michelangelo Pistoletto – I ritratti al tavolo del Terzo Paradiso
Catalogo Carlo Cambi
GALLERIA MUCCIACCIA
Largo Fontanella Borghese 89
06 69923801
[email protected]
www.galleriamucciaccia.it

MORE INFO:
https://www.artribune.com/dettaglio/evento/49324/michelangelo-pistoletto-i-ritratti-al-tavolo-del-terzo-paradiso/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Ilenia Maria Melis
Ilenia Maria Melis è giornalista e blogger. Laureata con il massimo dei voti in Storia e Conservazione del Patrimonio Artistico, indirizzo Archeologico, presso l’Università degli Studi Roma Tre, da sempre ama l’arte e l’archeologia, probabilmente affascinata dagli splendori della Capitale in cui vive. Sostenitrice della cultura, fonda nel 2016 “Orizzonte Cultura, miscellanea culturale in viaggio da Roma”, un contenitore di arte, archeologia, viaggi, enogastronomia e curiosità in continua evoluzione. Da anni collabora con riviste e blog di settore cercando di descrivere la cultura con trasporto e sentimento così da affascinare il lettore.