Tutti gli eventi di design del 2018. 14 appuntamenti da non perdere

Tutto il design del 2018, tra eventi e rassegne da non perdere. Una selezione del fittissimo calendario di appuntamenti che scandisce il nuovo anno, in tutto il mondo

Dutch Design Week, WEGO by MVRDV credits Ossip van Duivenbode
Dutch Design Week, WEGO by MVRDV credits Ossip van Duivenbode

Sarà un 2018 all’insegna del design. Il nuovo anno ha già in cantiere per appassionati, curiosi e progettisti del settore un programma tanto fitto da non lasciar grande spazio al tempo libero. Tra le storiche ‘design week’ ed i numerosi eventi in rassegna ecco una selezione degli appuntamenti da non perdere.

– Flavia Chiavaroli

1. LA APRIPISTA

Maison Objet rising talent award panel

Apripista e cuore della Paris Design Week, Maison&Objet spazia dall’interior al prodotto, con un inedito approfondimento sulle influenze tra lusso, design ed architettura. Cecile Manz sarà la protagonista, vincitrice del Designer of the Year Award 2018, ma trovano spazio anche sei giovani designer italiani, sponsorizzati da altrettanti grandi maestri (Andrea Branzi, Piero Lissoni, Giulio Cappellini, Rossana Orlandi, Rosita Missoni e Luca Nichetto) vincitori del Rising Talent Awards Italy.

Maison&Objet
Parigi
19-23 gennaio 2018

2. IL DESIGN SCANDINAVO

Stockholm design week

Alla sua XVII edizione il più importante appuntamento del design scandinavo, la Stockholm Design Week, raccoglie dentro e fuori la Stockholm Furniture and Light Fair 63 aziende della penisola e non solo.

Stockholm Design Week
Stoccolma
5-11 febbraio 2018

3. IN CINA

Design Shanghai

Voliamo oltreoceano e, come ci ha dimostrato la sua ultima edizione, la fiera del design cinese, Design Shanghai, internazionale al 100%, è una vetrina imperdibile per chi fa riferimento al mercato asiatico, e non solo.

Design Shanghai
14-17 marzo 2018

4. IN ITALIA INVECE…

Salone del Mobile. Courtesy Salone del Mobile Milano

Immancabile, e ci sentiremmo di dire insuperabile (ancora), alla sua 57esima edizione il Salone propone un tema di respiro forse troppo ampio ma che, proprio per questa ragione, incuriosisce: Classico: Tradizione nel Futuro. Sempre in fiera si torna a parlare, come nell’alterego parigino, di Lusso (Lux è la sezione ad esso dedicata), ma la vera domanda è: quali saranno i design district milanesi imprescindibili quest’anno?

Salone del Mobile di Milano (e Fuorisalone)
17-22 aprile 2018

5. CHICCHE DALLA DANIMARCA

Copenhagen

Un chicca per chi ama la tradizione raffinatissima del design danese, tre giorni (e infatti si chiama 3daysofDesign) in cui non c’è showroom, o istituzione, che non apra le proprie porte con mostre ed eventi.

3daysofDesign
Copenhagen
24-26 maggio 2018

6. IN AFRICA

Nairobi design week – credits dezeen

Anche Nairobi ha la sua design week. È ora di iniziare a dar spazio alle realtà produttive africane che si affacciano sul mercato con prodotti che hanno tanto della loro storia e tradizione. Materiali e colori che portano nuovi spunti al nostro ormai convenzionale concetto di design, soprattutto nell’ambito del fashion e Nairobi è solo una delle tante…

Nairobi Design Week
Marzo 2018

7. IL DESIGN CATALANO

Barcellona design week

La capitale catalana così al centro del dibattito politico negli ultimi mesi del 2017 riconferma, alla sua XII edizione, la più folkloristica delle design week, una celebrazione della forza del diseño catalano con un tema quantomeno ambizioso: Trasformando la società.

Barcellona Design Week
7-14 giugno 2018

8. TAPPA A MIAMI, IN SVIZZERA

NILUFAR gallery at Design Miami Basel 2017

Contemporanea a Barcellona, completamente diversa nello spirito, l’edizione svizzera di Design Miami è il punto di riferimento delle gallerie che da tutto il mondo accorrono. Vale davvero la pena destreggiarsi tra questi due grandi appuntamenti.

Design Miami
Basilea
12-17 giugno 2018

9. IN GIAPPONE

Tokyo, 2017. Photo Francesca Pompei

Come si può non citare la fiera del prodotto di riferimento in Giappone? L’appuntamento in Sol Levante si tiene dal 4 al 6 luglio 2018 ed è l’appuntamento leader nel mercato del paese, con le sue proposte sofisticate e la selezione dei materiali con cui vengono realizzate.

Design Tokyo
4-6 luglio 2018

10. TUTTO IL DESIGN DI LONDRA

London Design Festival 2017

Per estensione all’interno della vibrante capitale inglese, internazionalità e quantità di istituzioni coinvolte, la settimana del design inglese, trova giusta corrispondenza nell’accezione di Festival. Si sa ancora molto poco del tema dell’ormai famosissimo London Design Festival, ma siamo certi che non mancherà nessuno dei grandi all’appello.

London Design Festival
15-23 settembre 2018

11. RITORNO IN OLANDA

Dutch Design Week, WEGO by MVRDV credits Ossip van Duivenbode

Anche qui ancora nessuna anticipazione sul tema della prossima fiera del design olandese, la Dutch Design Week, ma i 2500 designer coinvolti, le numerose manifestazioni ed una spiccata interdisciplinarietà non lasceranno insoddisfatti i visitatori.

Dutch Design Week
Eindhoven
Ottobre 2018

12. LE MOSTRE

Fondazione Achille Castiglioni, Stanza prototipi

Oltre al tour de force delle settimane del design già sappiamo che, oltre all’immancabile appuntamento del Triennale Design Museum di Milano, ci saranno due mostre che sicuramente faranno parlare di sé. La prima è 100×100 Achille, che celebra il grande designer milanese Achille Castiglioni a 100 anni dalla nascita (16 febbraio 1918). Promossa dalla figlia Giovanna, vicepresidente ed anima, con il fratello e presidente Carlo, della fondazione che porta il nome del designer, e curata da Chiara Alessi e Domitilla Dardi, la mostra verrà allestita, su progetto del team Calvi Brambilla, nello studio-museo del maestro e presenterà 100 oggetti (ancora ignoti) selezionati da 100 designer famosi a ricordare la grande passione e l’instancabile curiosità di Castiglioni per gli oggetti di uso quotidiano e le loro infinite declinazioni. Il Vitra Design Museum di Weil am Rhein, in Germania, celebra dal 2 marzo al 3 giugno 2018 il progettista del modernismo danese, autore della Wishbone Chair (1950), della Peacock Chair (1948), e dell’iconica Round Chair (1950) con la mostra Hans J. Wegner: Designing Danish Modern. Il percorso espositivo sarà un viaggio che esplora l’attenzione al dettaglio e la maestria della lavorazione del legno che hanno reso grande Wegner ed il design scandinavo in tutto il mondo.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Flavia ChiavarolI
Architetto, exhibition designer e critico freelance. Osservatrice attenta e grande appassionata di architettura ed arte moderna e contemporanea riporta la sua esperienza nell’organizzazione di workshop, collabora con artisti e fotografi e aggiornando i principali social network. Dal 2012 si occupa di progettazione di mostre ed eventi.