Una retrospettiva celebra l’architetto Gerrit Rietveld a Amersfoort. Per i 100 anni di De Stijl

Il caratteristico Padiglione Rietveld a Amersfoort sarà la cornice della mostra Beyond The Stijl. Gerrit Rietveld and the 1950s promossa dal FASadE, (il Centro per l’Architettura di Amersfoort). La mostra è inserita nelle celebrazioni del centenario di De Stijl, che adesso ne analizza gli sviluppi di metà Novecento.

Il Padiglione di Gerrit Rietveld a Amersfoort
Il Padiglione di Gerrit Rietveld a Amersfoort

Al centro dell’attenzione, la produzione degli anni Cinquanta di Gerrit Rietveld (Utrecht, 1888 – Utrecht, 1964), un decennio che, dopo l’appannamento degli anni precedenti, rappresentò un rilancio per l’architetto e designer, che ottenne nuovi riconoscimenti in patria e all’estero, a partire dalla collettiva su De Stijl che il Museo Stedelijk di Amsterdam ospitò nel 1951, e alla quale fu invitato a partecipare. Da lì, nuove commissioni pubbliche arrivarono all’artista, che conobbe quindi una nuova fase produttiva. Lo stesso Padiglione che ospita la mostra, fu da lui realizzato nel 1959, su commissione della città di Amersfoort che celebrava i suoi settecento anni dalla fondazione. Con la sua spartana sobrietà, esprime al meglio l’architettura funzionale della Neue Sachlichkeit (Nuova Oggettività), nata in Germania all’inizio degli anni Venti e da lui frequentata dal 1928, dopo la rottura con i colleghi di De Stijl. Fra le altre prestigiose commissioni degli anni Cinquanta, il Padiglione Olanda alla Biennale di Venezia del 1953, le accademie d’arte di Amsterdam e Arnhem, e la sala stampa per la sede dell’UNESCO a Parigi. La mostra di settembre sarà anche occasione di recupero del Padiglione Rietveld, a lungo utilizzato come spazio espositivo d’alto livello e che, dopo alcuni anni di trascuratezza, torna all’attenzione del pubblico attraverso l’antologica del suo progettista, per l’occasione della quale è stato anche oggetto di un accurato restauro in fase di ultimazione.

– Niccolò Lucarelli

Beyond De Stijl. Gerrit Rietveld and the 1950s
Dal 16 settembre 2017 all’8 gennaio 2018
Rietveld Pavilion
Zonnehof 8
3581 HK Amersfoort

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Niccolò Lucarelli
Laureato in Studi Internazionali, è curatore, critico d’arte, di teatro e di jazz, e saggista di storia militare. Scrive su varie riviste di settore, cercando di fissare sulla pagina quella bellezza che, a ben guardare, ancora esiste nel mondo.