Farnesina visitabile grazie ai volontari del Touring Club. Ecco cosa c’è nel ministero-museo

Grazie ai volontari del Touring Club Italiano, porte aperte alla sede del Ministero degli Esteri. All’interno è conservata anche una prestigiosa raccolta di opere d’arte del Novecento italiano

La collezione della Farnesina (Credit Giuseppe Carotenuto)
La collezione della Farnesina (Credit Giuseppe Carotenuto)

Com’è noto alla Farnesina, sede romana del Ministero degli Esteri, è conservata una impoprtante raccolta d’arte contemporanea, allestita nelle sale di rappresentanza e nei corridoi: comprende figure di primo piano del Novecento italiano, tra cui Kounellis, Novelli, Vedova, Pistoletto, Mauri, Alviani, Marini, Martini, Dorazio, Accardi, Sanfilippo, Spalletti, Merz, Rotella, Fioroni, Maselli, Varisco, Garutti, Galliani, Tirelli, Nunzio, Favelli, Ruffo, Pietrella. Opere però visibili con difficoltà, soltanto in determinate giornate a porte aperte. Ora sarà più facile con le visite guidate garantite dai Volontari del Touring Club Italiano, già attivi nella Capitale su questo fronte presso il Palazzo del Quirinale, il Museo Hendrik Christian Andersen e il Museo Boncompagni Ludovisi.

OGNI ULTIMO VENERDÌ DEL MESE

Siamo molto orgogliosi della collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per l’apertura alle visite del Palazzo della Farnesina”, ha dichiarato Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano, “un incarico di grande prestigio che ci è stato affidato, dopo quello per l’apertura alle visite del Palazzo del Quirinale, e che ci permette di restituire agli italiani e ai turisti una parte significativa del nostro patrimonio artistico“. Per aderire è necessario prenotarsi sul sito collezionefarnesina.esteri.it; le visite sono previste ogni ultimo venerdì del mese, dalle 10 alle 16. Nella gallery, un piccolo saggio di quanto potrete vedere…

Ministero degli Affari Esteri
Piazzale della Farnesina, 1 – Roma
collezionefarnesina.esteri.it

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.