fRiENDSiES una collezione NFT in asta da Christie’s sulla piattaforma OpenSea

fRiENDSiES, in collaborazione con Christie’s, metterà all’asta 9 nuove edizioni NFT dei suoi personaggi dolci e colorati. Per ogni nuovo collezionista verrà creata anche una scultura in bronzo dipinto

La collezione NFT fRiENDSiES in asta da Christie's
La collezione NFT fRiENDSiES in asta da Christie's
Dal 26 al 28 marzo 2022 sarà possibile aggiudicarsi un componente della collezione NFT fRiENDSiES. Il primo dei 10.000 fRiENDSiES è stato venduto all’asta Christie’s a dicembre 2021, in collaborazione con OpenSea. L’imminente vendita presenterà agli acquirenti una finestra di due giorni durante la quale potranno acquisire i nuovi 9 fRiENDSiES della serie – ossia le edizioni da 00002 a 00010. Per ognuno di questi nove lotti, presentati in ordine sequenziale, i collezionisti potranno acquistare un mint pass, garantendosi così l’accesso esclusivo al generatore NFT prima del rilascio ufficiale al pubblico. I nove collezionisti avranno quindi modo di disegnare le caratteristiche e coniare la loro fRiENDSiE, unica nel suo genere. FriendsWithYou costruirà in esclusiva per ciascun collezionista una scultura in bronzo dipinto della maquette digitale. La strada verso la creazione della comunità di 10.000 fRiENDSiES è iniziata con la prima asta di fRiENDSiES: l’esemplare 0000 ha raggiunto la somma di 425.000 dollari. Anche in quel caso il collezionista ha ricevuto una statua in bronzo associata all’acquisto. È stata anche la prima volta che una scultura in bronzo è stata messa all’asta e venduta sulla blockchain attraverso Christie’s. A partire da lunedì 28 marzo alle 12, il primo che si sarà aggiudicato l’edizione fRiENDSiES 00002 potrà dare avvio all’ideazione del suo NFT. 12 ore dopo, il collezionista di fRiENDSiES 00003 avrà accesso alla piattaforma di generazione. E così via, fino alla 00010. Una volta conclusa la vendita, il resto della comunità potrà accedere autonomamente per coniare il proprio compagno digitale.
La collezione NFT fRiENDSiES in asta da Christie's
La collezione NFT fRiENDSiES in asta da Christie’s

FRIENDSIES SECONDO I CREATORI FRIENDWITHYOU

“fRiENDSiES è una comunità Web3 di gentilezza, creata da artisti contemporanei di fama mondiale FriendsWithYou”. Questo lo statement con cui FriendsWithYou, che vede la collaborazione artistica di Samuel Borkson e Arturo Sandoval III, ha sviluppato un generatore di personaggi unico, caricato con centinaia di asset 3D pre-progettati per offrire a 10.000 potenziali collezionisti l’opportunità di personalizzare e coltivare un compagno digitale “per tutta la vita”. È un atto di creazione e guarigione, secondo i due creatori, che intende favorire la crescita di gioia e amore. Generare un “aggregato esponenziale di condivisione e compassione”, di fiducia verso l’altro e di tutela verso il pianeta vivente.
Noah Davis, Head of Digital Sales, esperto in Post-war & Contemporary Art di Christie’s, ha affermato: “Sono oltremodo entusiasta di collaborare con Sam, Tury e il loro fantastico team per il debutto del progetto fRiENDSiES per Web3. Ciò che amo di più di ciò che FriendsWithYou sta facendo è la loro costante attenzione a promuovere e generare solo le vibrazioni più positive. Mentre tutti noi ci imbarchiamo in questo strano viaggio selvaggio per costruire i vari metaversi, è confortante sapere che ci sono squadre come FWY che sostengono la salubrità, il lavoro di squadra e soprattutto la libertà della creatività”.
-Giorgia Basili
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giorgia Basili
Giorgia Basili (Roma, 1992) è laureata in Scienze dei Beni Culturali con una tesi sulla Satira della Pittura di Salvator Rosa, che si snoda su un triplice interesse: letterario, artistico e iconologico. Si è spe-cializzata in Storia dell'Arte alla Sapienza con una tesi di Critica d'arte sul cinema di Pier Paolo Pasolini, letto attraverso la lente warburghiana della Pathosformel. Collabora con diverse riviste di settore prediligendo tematiche quali l’arte urbana e il teatro, la cultu-ra e l’arte contemporanea nelle sue molteplici sfaccettature e derive mediali. Affascinata dall’innesto del visivo con la letteratura, di tea-tro e mitologia, si dedica alla scrittura di poesie per esprimere la propria sensibilità e il proprio pensiero estetico-critico su ciò che la circonda.