Boy George, l’artista. Un disegno della popstar in asta per beneficienza venduto al doppio di Anthony Gormley

L’opera viene battuta per 5500 dollari. Il disegno era stato concesso all’asta che raccoglieva denaro a favore dei malati terminali e delle loro famiglie

Boy George, Loving the Alien
Boy George, Loving the Alien

Le star vanno in asta. Un’asta di beneficienza realizzata nel Gloucestershire, in Inghilterra, si è conclusa negli scorsi giorni con una sorpresa. Tra i “top lot” uno schizzo degli anni ’80 tracciato niente meno che dalla popstar Boy George, battuto ad una cifra addirittura superiore a quella raggiunta da un’opera realizzata dallo scultore Anthony Gormley. Organizzata da Longfield, un ente charity per raccoglie fondi per malati terminali e per le loro famiglie, l’asta ha raccolto quasi 20mila dollari. Il pezzo disegnato da Boy George, intitolato Loving the Alien, realizzato a penna e inchiostro, ha dato una gran mano: ha infatti raggiunto 5.500 dollari, mentre uno schizzo di Gormley Reflection IV ha raggiunto solo 3.500 dollari.

LE STAR IN ASTA
Il rapporto tra collezionisti e popstar non si esaurisce con questo episodio, nato peraltro da una buona causa. L’asta che aveva fatto più scalpore in tal senso era stata senz’altro Bowie Collector, realizzata da Sotheby’s a Londra con ben 400 pezzi dalla raccolta del musicista scomparso a febbraio. Al centro della vendita anche un corpus di 200 opere di artisti inglesi come Graham Sutherland, Henry Moore, Damien Hirst, Simon Hucker, Frank Auerbach. Di quest’ultimo i compratori potranno acquistare Head of Gerda Boehm, stimato tra le 300 e le 500mila sterline, oppure Air Power di Jean Michel Basquiat, tra i 2,5 e i 3,5 milioni di sterline, ma anche il music player firmato da Achille Castiglioni, per la modica cifra di 800-1,200 pound. A settembre invece da Julien’s Auction di Los Angeles erano state messe in vendita le ceneri dello scrittore Truman Capote scomparso 32 anni fa nella stessa città. Stima di partenza 4-6mila dollari.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.