Lista delle fiere che aprono questa settimana a Parigi (FIAC e le altre)

Non solo FIAC. La settimana dell’arte parigina presenta una ricca scelta di fiere collaterali da visitare. Ecco una guida ragionata per non perdersene nessuna

Paris Internationale 2018, courtesy of Marie Lusa for Paris Internationale

Dopo l’accoppiata Frieze & Frieze Masters, prosegue a Parigi con FIAC la stagione fieristica internazionale, che vede le fiere principali accompagnarsi alle immancabili e ormai imprescindibili fiere collaterali. E poi ci sono le tantissime mostre in città che vedremo in seguito perché questa è solo la prima parte di un’ampia panoramica sulla Parigi art week edizione 2018 che si sta per avviare. Si comincia con la fiera ammiraglia e le sue “sorelle”, eccole nel dettaglio…

-Claudia Giraud

1. FIAC

FIAC, Courtesy MM Paris

La 45esima edizione di FIAC si terrà a Parigi dal 18 al 21 ottobre 2018 – come sempre nelle sale espositive del Grand Palais, prima della sua grande chiusura per lavori di ristrutturazione dal 2020 al 2023 – per presentare una selezione di gallerie di arte moderna, arte contemporanea e design, tra le più emblematiche della scena internazionale. Quest’anno saranno 195 gli espositori, provenienti da 25 Paesi, tra cui 2 nuovi ingressi (Grecia e Perù), 12 nuove gallerie e il ritorno di 13 importanti gallerie internazionali come Hauser & Wirth (Londra, Somerset, New York, Los Angeles, Hong Kong, Zurigo). Tra le conferme: la presenza del Lafayette Sector, categoria dedicata alle gallerie emergenti istituita nel 2009 dal gruppo Galeries Lafayette; e la sezione dedicata al Design moderno e contemporaneo. Tra gli eventi collaterali, da segnalare FIAC Projects: esposizione di sculture ed installazioni disseminate tra la prestigiosa cornice del Petit Palais, le vie attorno al Grand Palais e lungo Avenue Winston Churchill, nuovamente pedonale durante la settimana di FIAC; e FIAC Hors les Murs, organizzato in collaborazione con il Musée du Louvre, che presenta un insieme di oltre venti opere situate nei Giardini delle Tuileries, e una mostra personale di Rebecca Warren al Musée National Eugène Delacroix. A Place Vendôme fa il suo ritorno Carte blanche dedicata ai progetti site specific: quest’anno tocca a Elmgreen & Dragset, in collaborazione con la Perrotin Gallery. Presente, come sempre, tra gli stand di FIAC, un gran numero di gallerie italiane: Alfonso Artiaco, Napoli; Cardi, Milano, London; Continua, San Gimignano, Beijing, Boissy-le-Châtel, Habana; Raffaella Cortese, Milano; Massimo De Carlo, Milano, London, Hong Kong; kaufmann repetto, Milano, New York; Magazzino, Roma; Giò Marconi, Milano; Mazzoleni, Torino, London; Francesca Minini, Milano; Massimo Minini, Brescia; P420, Bologna; ZERO…, Milano; le new entry SpazioA, Pistoia e Vistamare/Vistamarestudio, Pescara, Milano; e il ritorno di Tucci Russo, Torino.

FIAC – Foire Internationale d’Art Contemporain
Preview il 17 ottobre solo su invito
Grand Palais, Avenue Winston Churchill
www.fiac2018.com

2. PARIS INTERNATIONALE

Paris Internationale 2018, courtesy of Marie Lusa for Paris Internationale

Paris Internationale, la più giovane delle fiere collaterali di FIAC, cambia sede anche quest’anno: dopo un parcheggio multipiano, la rassegna torna alle origini scegliendo un edificio del XIX secolo nel cuore di Parigi.  Nel suo spirito urbano itinerante, l’edizione del 2018 si terrà, infatti, in un edificio a cinque piani, un hôtel particulier con un mosaico di stanze, ciascuna con caratteristiche specifiche, così come specifiche sono le pluralità di identità dei partecipanti. Per la sua quarta edizione, in programma dal 17 al 21 ottobre, la fiera ospiterà 42 gallerie da 17 diversi Paesi da tutto il mondo (due sole le presenze italiane: Federico Vavassori da Milano e Norma Mangione da Torino), senza modificare la sua linea fieristica: resta invariato, infatti, il focus sulle giovani gallerie con un’attenzione per gli artisti emergenti. Confermata anche la partnership esclusiva con Gucci che rafforza il suo impegno a favore di una nuova generazione di artisti il cui lavoro poggia sul supporto di sostenitori moderni per emergere e fiorire.

Paris Internationale
16-21 Ottobre 2018 (Martedì 16 Ottobre, Preview solo su invito)
16, rue Alfred de Vigny, 75008 Paris
https://parisinternationale.com

3. LA NUOVA FIERA BIENVENUE

Bienvenue Art Fair

La prima edizione di Bienvenue si svolgerà alla Cité Internationale des Arts, residenza per artisti tra le più note di Francia, dal 16 al 27 ottobre. Nata da un’idea del gallerista Olivier Robert, la fiera intende rispondere alle esigenze di tutti coloro che non possono accedere alla Fiac o alle altre fiere collaterali per via dei costi troppo esosi degli stand. Una fiera piccola che accoglierà una ventina di gallerie, per lo più francesi, su tre piani dell’edificio nel Marais. Unica presenza italiana: The Flat – Massimo Carasi, Milano.

Bienvenue Art Fair
Dal 16 al 27 ottobre 2018
Cité Internationale Des Arts, 18, Rue De L’Hôtel De Ville
http://bienvenue.art/

4. P/CAS – PARIS CONTEMPORARY ART SHOW BY YIA ART FAIR

Paris Contemporary Art Show By YIA Art Fair

Dal 18 al 21 ottobre 2018, torna Young International Art Fair, nota anche come YIA, per presentare 65 gallerie francesi e internazionali con oltre 300 artisti provenienti dalla scena emergente dell’arte contemporanea. In occasione del suo quinto anniversario al Carreau du Temple, la YIA Art Fair cambia pelle per trasformarsi nel Salone d’arte contemporanea P / CAS – Paris Contemporary Art Show by YIA Art Fair, con un’anticipazione già della prossima edizione: nel 2019 e nel 2020, la P / CAS occuperà le due prestigiose sale di Garage Renault nel Marais (3mila mq di esposizione, rispetto agli attuali 2mila mq). Tra le presenze italiane, da segnalare le gallerie Marco Antonio Patrizio (Padova); Rizomi Gallery (Parma); Winarts (Milano); Wunderkammern (Milano).

P/CAS – Paris Contemporary Art Show By YIA Art Fair
Dal 19 al 21 ottobre 2018 (preview il 18 ottobre solo su invite)
Carreau du Temple, 2 Rue Perrée
http://yia-artfair.com/

5. ASIA NOW

Primo Marella Gallery & Primae Noctis Gallery Lugano, Italy Milan, Italy

Quarta edizione per questa fiera boutique dedicata all’arte asiatica. Fondata da Claude Fain e Alexandra Fain, Asia Now dal 2016 si svolge ogni anno in una villa parigina al 9 Avenue Hoche e anche in questa edizione vede l’unica presenza italiana di Primo Marella Gallery & Primae Noctis Gallery, Lugano, Milano.

Asia Now
Dal 17 al 21 ottobre 2018
9 Avenue Hoche
https://www.asianowparis.com

6. OUTSIDER ART FAIR

Maroncelli, 12 Carlo Zinelli, Untitled, 1956, tempera on paper

Fondata nel 1993 a New York è la prima fiera dedicate agli artisti autodidatta, all’art brut e all’outsider art. Oltre alla versione parigina, Outsider Art Fair doveva espandersi anche a Basilea, ma c’è stato un improvviso dietrofront da parte del proprietario Andrew Edlin. Dopo le prime due edizioni del 2013 e 2014 all’Hotel Le A in Rue d’Artois, e le successive tre all’Hotel du Duc in rue de la Michodière, la fiera di Parigi cambia di nuovo sede e va a collocarsi presso l’Atelier Richelieu, un grande loft situato tra la Borsa e il Palazzo Reale. Anche quest’anno le presenze italiane sono rappresentate dalle gallerie Maroncelli 12, Milano e RIZOMI di Parma, con la new entry Gliacrobati di Torino.

Outsider Art Fair
dal 19 al 21 ottobre (preview il 18 ottobre solo su invito)
Atelier Richelieu, 60 Rue de Richelieu
https://www.outsiderartfair.com

7. ART ÉLYSÉES – ART & DESIGN

Art Élysées, Art & Design edizione 2017

Dal 18 al 22 ottobre, Art Élysées – Art & Design torna lungo gli Champs Élysées. La fiera d’arte raccoglie quasi 100 gallerie all’interno dei suoi 3 padiglioni temporanei, presentando una vasta gamma di arte moderna, arte contemporanea e mobili di design del XX secolo.

Art Élysées – Art & Design
Dal 18 al 22 ottobre 2018
Champs-Élysées Avenue
http://www.artelysees.fr/en/

8. PRIVATE CHOICE

Ben fermez les yeux Private Choice 2018 (c) Theo Baulig

Sotto la direzione di Nadia Candet, si svolge per la sua sesta edizione Private Choice, un elegante showroom di arte e design contemporanea, con sede di volta in volta in una location segreta: questa volta si tratta di un appartamento haussmanniano, situato a pochi passi dal Grand Palais.

Private Choice
Dal 15 al 21 ottobre 2018
http://www.privatechoice.fr/

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).