Artribune Jobs. La rubrica sul lavoro nell’arte: 5 opportunità da non perdere all’estero

Un nuovo appuntamento con la rubrica Artribune Jobs, dedicata alle offerte di lavoro, ai bandi e alle opportunità nel mondo dell’arte. Ecco 5 proposte da tenere d’occhio all’estero

Continua il nostro impegno con Artribune Jobs, la rubrica dedicata alle offerte di lavoro nel mondo dell’arte, della fotografia, dell’architettura, del design, dei musei e della creatività in generale. In questo spazio diamo una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente all’estero o prossimi alla scadenza, e alle opportunità da cogliere al volo. Artribune Jobs è anche un gruppo Facebook che abbiamo aperto sul nostro profilo ufficiale e che sta funzionando molto bene: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da non perdere…

-Claudia Giraud

 

1. IL LOS ANGELES TIMES CERCA REPORTER PER NEWS DI TENDENZA

Los Angeles Times Building ph Visitor7, fonte Wikimedia

Il Los Angeles Times è alla ricerca di giornalisti da assumere nella redazione news del giornale per realizzare articoli incentrati sulle ultime novità in fatto di cultura, politica o sport. I candidati ideali risponderanno alle conversazioni che si svolgono sui social media e si occuperanno di monitorare e notiziare rapidamente gli argomenti più di tendenza man mano che emergeranno. È richiesta Laurea triennale o di secondo livello in giornalismo, comunicazione e materie affini, dimostrata capacità di lavorare bene in un ambiente di squadra e multitasking e sotto pressione, determinata dalle numerose scadenze. La sede di lavoro sarà El Segundo, California, o a Washington, DC.

Scadenza: fino a copertura ultimata della posizione aperta

https://nantmedia.wd5.myworkdayjobs.com/en-US/LATimesCareers/job/El-Segundo-CA/News-Desk-Reporters_REQ_000463

2. IPHIGENIA GENDER DESIGN AWARD

iphi seeyou2020

C’è un premio che, ogni anno, si impegna a portare la consapevolezza di genere nel processo di progettazione, per evitare sia gli equivoci che gli stereotipi legati alla questione del genere. Stiamo parlando dell’iphiGenia Gender Design Award – organizzato dall’omonima organizzazione no-profit internazionale – che premia i migliori giovani talenti del design di tutto il mondo sensibili a queste tematiche.

Scadenza: 30 aprile 2020

https://iphi-award.org/

3. IN PRACTICE OPEN CALL FOR ARTISTS A NEW YORK

Mariana Silva, installation view, In Practice Total Disbelief, SculptureCenter, New York, 2020. Courtesy the artist and Galeria Francisco Fino. Photo Kyle Knodell

SculptureCenter è un museo senza scopo di lucro di New York che incoraggia gli artisti e il pubblico a esplorare le possibilità della scultura e i molteplici modi in cui la scultura si sviluppa e si collega ad altre forme di espressione, tra cui installazione, video, performance, architettura e altri media. Attraverso il programma In Practice, in funzione dal 2003, ha finora supportato più di 200 artisti emergenti fornendogli spazi dove lavorare ed esporre, finanziamenti, tempo, consulenza curatoriale e amministrativa per aiutare a trasformare le loro idee in realtà. Ora è aperta la nuova call per la creazione di nuovi lavori per la prossima mostra da SculptureCenter.

Scadenza: 15 giugno 2020

https://sculpturecenter.submittable.com/submit

4. LA TATE CERCA ANALISTI DIGITALI A LONDRA

Millennium bridge

Il dipartimento Tate Digital, responsabile della gestione e del coordinamento di una vasta gamma di piattaforme digitali, tra cui il sito del museo, è alla ricerca di un analista digitale. Il potenziale candidato fornirà dati, analisi e approfondimenti per supportare lo sviluppo continuo dei prodotti digitali della Tate e fare in modo che gli utenti possano vivere esperienze avvincenti e coinvolgenti sul sito del museo londinese. La posizione sarà a tempo pieno e con contratto a tempo indeterminato.

Scadenza: 5 aprile 2020

https://workingat.tate.org.uk/pages/job_search_view.aspx?jobId=6962&JobIndex=4&categoryList=&workingPatternList=&locations=&group=&keywords=&PageIndex=1&Number=4

5. SOSTITUZIONE MATERNITÀ DA ARTS CATALYST CHE CERCA UN VICEDIRETTORE A SHEFFIELD

Arts Catalyst

Arts Catalyst è un’organizzazione di arti contemporanee senza scopo di lucro che da 25 anni commissiona e produce arte e ricerca transdisciplinari. Lavorando con artisti, scienziati, comunità e gruppi di interesse produce progetti, opere d’arte e mostre che si collegano con altri campi della conoscenza, espandendo la pratica artistica in settori comunemente associati alla scienza e alla ricerca specialistica. Poiché il suo vicedirettore entra in maternità in un momento cruciale e di trasformazione perché trasferisce la sede nel centro di Sheffield, nel Sud Yorkshire, è alla ricerca di una persona che la sostituisca. Il candidato lavorerà a fianco del direttore artistico, svolgendo un ruolo vitale nella gestione quotidiana dell’organizzazione e nella realizzazione di un progetto di raccolta fondi per il nuovo sito.

Scadenza: 6 aprile 2020

https://www.artscatalyst.org/news/job-opportunity-deputy-director-maternity-cover

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).