Vittoria Sperimenta

Vittoria - 29/03/2014 : 15/04/2014

L’evento Vittoria Sperimenta è la conseguenza naturale di una città, come Vittoria, che ha nel suo spirito, e negli attori che ne interpretano le ragioni, l’intraprendenza e il coraggio ma anche la passione e la cultura.

Informazioni

Comunicato stampa

L’evento Vittoria Sperimenta è la conseguenza naturale di una città, come Vittoria, che ha nel suo spirito, e negli attori che ne interpretano le ragioni, l’intraprendenza e il coraggio ma anche la passione e la cultura. Vittoria Sperimenta ha quindi l'ambizione di diventare un appuntamento imprescindibile, per contribuire non solo alle dinamiche culturali della città ma anche del territorio Ibleo. L’obiettivo della manifestazione è infatti incentivare un dialogo culturale attivo tra territorio e arte contemporanea, una fucina di sperimentazione, un laboratorio di esperienze condivise

Vittoria Sperimenta mette in mostra un vero e proprio atelier che sarà così condiviso non solo dagli artisti ma, soprattutto, dal pubblico più eterogeneo, dalle scuole al pubblico più tradizionale (critici, collezionisti e semplici curiosi). Per la prima volta, lo spettatore verrà coinvolto nel processo artistico dell'opera d'arte, nella sua metodologia, nel suo iter realizzativo e concettuale; immerso nell'arte contemporanea in maniera diretta, senza filtri, senza “cornici istituzionali” come avviene invece nelle tradizionali mostre d’arte. Protagonista assoluta della manifestazione di quest’anno è la pittura, mostrata attraverso le esperienze di importanti artisti affermati, nel linguaggio e nei contenuti, e dalla passione dei più giovani ma di altrettanta qualità e costanza. In questa prima edizione abbiamo voluto provocatoriamente “mostrare” la pittura, un linguaggio sempre più in crisi, nel panorama artistico internazionale, ma che continua a dare sempre nuovi risultati e ricerche per nulla desuete. L’atelier verrà allestito al primo piano dello splendido Chiostro di S. Maria delle Grazie, proprio nel cuore della città, in Piazza del Popolo, da sempre importante simbolo per la città di aggregazione e di socialità. Durante il periodo di lavoro gli artisti verranno ripresi da Ivano Fachin, regista apprezzato dalla critica a livello internazionale, riprenderà gli artisti e documenterà l’intero evento realizzando una produzione video che diverrà a sua volta un’opera d’arte. Inoltre, l’associazione fotografica “Pentaprima” realizzerà una serie di fotografie atte a realizzare un book fotografico per ogni autore.