Valentina Medda – Untitled

Quartu Sant'Elena - 25/08/2017 : 27/08/2017

Una performance d'arte contemporanea in collaborazione con la tatuatrice Roberta Chia aka Inyan, alla Tattoo Convention di Cagliari.

Informazioni

  • Luogo: HOTEL SETAR
  • Indirizzo: via S'Oru e Mari - Quartu Sant'Elena - Sardegna
  • Quando: dal 25/08/2017 - al 27/08/2017
  • Vernissage: 25/08/2017
  • Autori: Valentina Medda
  • Generi: performance – happening
  • Orari: Orari di apertura: 16- 00
  • Biglietti: Biglietto: Ingresso Venerdi: 5 Euro Ingresso Sabato: 10 Euro Ingresso Domenica: 5 Euro Ingresso Standard 3 giorni: 20 Euro GOLD PASS: 18 Euro 15 Euro + 3 Euro di prevendita, con Validità 3 giorni e ingresso riservato

Comunicato stampa

“Untitled” e' una serie di disegni.
Segni e tracce trovati sui muri di New York, fotografati e archiviati dall'artista Valentina Medda.

Questi segni di varia natura e origine (passaggio del tempo, intervento dell'uomo, agenti atmosferici), divengono tatuaggi e, come tali, singole opere d'arte parte di un progetto artistico che, attraverso i corpi, trasmette la memoria di una città e del suo tessuto urbano. Il contesto di presentazione del lavoro e' quello delle tattoo conventions, dove i tattoo -sotto forma di stencils- sono pronti per essere immediatamente realizzati e fruiti



Dal 25 al 27 Agosto, il pubblico potrà prender parte a questa performance partecipativa nel corso della Tattoo Convention di Cagliari. La tatuatrice Roberta Chia aka Inyan, presta mano e talento alla realizzazione concreta di questo progetto.

Facendosi corpo, le opere, immateriali e al tempo stesso assolutamente materiche, circolano in un contesto sganciato dai luoghi deputati dell'arte contemporanea e dalla loro produzione di valore.
L'unicità del lavoro é comprovata da un certificato di autenticità, consistente nella foto del tatuaggio appena realizzato, stampato e firmato dall'artista.

****

Valentina Medda è artista, attivista ed educatrice proveniente dall'underground artistico e politico
italiano e parte della scena DIY newyorkese. Nata in Sardegna e fedele ai suoi antenati naviganti e pensatori, ha viaggiato e vissuto tra svariate città, quattro paesi e due continenti. Negli ultimi anni e' stata artista in residenza alla Cite' de arts e Le couvent de Recollet a Parigi, Flux Factory a NY, Les bains connective aBrussels, OPEN/CARE a Milano e Maison Ventidue a Bologna. Recentemente nominata per una residenza al Queen Museum di NY, sta attualmente lavorando al progetto Bologna by Night, tappa Italiana della più ampia serie “Cities by Night", che verra' presentato a Settembre all'interno del Festival Danza Urbana.