Un soggiorno per l’etereo

Castel San Niccolò - 13/07/2014 : 13/07/2014

Conferenza: un soggiorno per l'etereo. Comprendere l'arte contemporanea.

Informazioni

Comunicato stampa

Maestro Enrique Moya Gonzalez
Visitare ad Arezzo la scuola di disegno dal vero di Enrique Gonzalez, giovane e talentuoso artista spagnolo, significa immergersi in una fucina di idee. I suoi allievi, di ogni età e provenienza, imparano a ritmi impressionanti grazie ad una didattica innovativa che unisce la creatività di gruppo all’inclinazione del singolo. Tutto questo può nascere solo dalla consapevolezza che produrre arte oggi significa
portare sulle proprie spalle il peso di un secolo, il novecento, denso e sofferto, fattosi arte attraverso spazi espressivi mai immaginati prima


Questo è il percorso di Gonzalez che ha cercato (a mio avviso riuscendoci) di comprendere e fare propri alcuni aspetti dell’arte contemporanea, sintetizzando visioni globali e particolari, ripercorrendo le tappe dei grandi ma senza perdere di vista la propria esperienza
di artista. La sua relazione ci renderà sicuramente più attenti e consapevoli nei confronti di un mondo, quello dell’arte, che troppo spesso si allontana dall’intellegibile umano per per rifugiarsi in forme di “vuoto ermetismo”.
Michele Mignone (Presidente Accademia)