The eye is your creative engine

Firenze - 12/01/2022 : 12/01/2022

ISTITUTO MARANGONI PRESENTA “THE EYE IS YOUR CREATIVE ENGINE”: UNA CONVERSAZIONE TRA PAUL ANDREW, SARAH COLEMAN E ANDY PICCI SU COME ARTE E MODA RIFLETTONO E RISPECCHIANO IDENTITÀ E TEMPO.

Informazioni

  • Luogo: FORTEZZA DA BASSO
  • Indirizzo: Viale Filippo Strozzi 1 - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 12/01/2022 - al 12/01/2022
  • Vernissage: 12/01/2022 ore 15 presso l'Unicredit Theater in Fortezza da Basso.
  • Generi: incontro – conferenza
  • Sito web: https://www.istitutomarangoni.com/it/news-eventi/the-eye-is-yourcreative- engine

Comunicato stampa

Istituto Marangoni Firenze, in occasione della prossima edizione di Pitti Immagine Uomo, sarà presente con una tavola
rotonda dal titolo “The eye is your creative engine”, una conversazione che parte proprio dal tema pensato per questa
edizione di Pitti Immagine: “Reflections” ci invita infatti a indagare attraverso la superficie specchiante ciò che ancora
non è stato svelato e a scrutare noi stessi, la nostra immagine e il mondo intorno a noi


Protagonisti di questo dialogo saranno tre nomi del panorama artistico internazionale: Paul Andrew, che farà il suo
ritorno a Firenze dopo essere stato alle redini di Salvatore Ferragamo come Creative Director, Sarah Coleman, artista
newyorkese la cui chiave del lavoro è l'upcycling di accessori di lusso e Andy Picci, l’artista dietro la visual art più onirica
di Instagram. Tre personalità che hanno scelto Istituto Marangoni Firenze per intraprendere un esclusivo percorso di
Mentorship a fianco degli studenti della Scuola di Istituto Marangoni per l’anno accademico 2021/2022.
Il dialogo, moderato da Stefano Roncato Editor-in-Chief di MF Fashion, sarà introdotto da Francesca Giulia Tavanti,
Programme Leader dei corsi di Arte della Scuola, e avrà come tema principale l’utilizzo dell’oggetto-specchio nel mondo
della creatività in un’indagine sulla relazione tra l’occhio e lo sguardo, tra il vedere e il comprendere, tra l’esteriorità e
l’interiorità, ego e vanità, affrontando anche le tematiche di digital alter ego, virtuality e metaverso.
Arte e moda, sulla cui reciproca contaminazione si articola il cuore dell’offerta accademica di Istituto Marangoni Firenze,
sono collegate proprio da questo: il loro modo di riflettere e ri-specchiare tanto l'identità personale dell'artista e del
designer, quanto il tempo in cui si collocano.
Lo specchio sarà il mezzo di rivelazione delle personalità diverse, ma complementari, dei Mentor di Istituto Marangoni
Firenze, che insieme rifletteranno riguardo il legame indissolubile tra identità, ego e concept creativo.
L’evento si svolgerà mercoledì 12 gennaio alle 15, presso l’Unicredit Theater della Fortezza da Basso e sarà possibile
seguirlo anche in live streaming previa registrazione: https://www.istitutomarangoni.com/it/news-eventi/the-eye-is-yourcreative-
engine
Istituto Marangoni
Istituto Marangoni nasce nel 1935 a Milano come Istituto Artistico dell’Abbigliamento Marangoni. Oltre 85 anni di successi nella formazione dei migliori
professionisti nel mondo della moda, dell’arte e del design. Con un bilancio formativo di quattro generazioni di studenti provenienti dai 5 continenti, è
stato il trampolino di lancio per oltre 45.000 professionisti del lusso, tra i quali citiamo Domenico Dolce, Alessandro Sartori, Paula Cademartori, Gilda
Ambrosio, Julie de Libran e Nicola Brognano. Istituto Marangoni conta oggi circa 4.000 studenti l’anno, provenienti da 107 differenti nazioni, nelle
scuole di Milano (School of Fashion e School of Design), Firenze (School of Fashion & Art), Parigi, Londra, Mumbai, Shanghai, Shenzhen e Miami, le
capitali internazionali della moda, dell’arte e del design.