The Abstract Cabinet

Firenze - 29/06/2019 : 14/09/2019

L'esposizione presenterà i lavori realizzati da un gruppo di artisti internazionali con diversi background sia artistici sia culturali.

Informazioni

Comunicato stampa

La Galleria Eduardo Secci Contemporary è lieta di presentare la mostra The Abstract Cabinet, a cura di Friederike Nymphius, con le opere di Aldo Chaparro, Caro Jost, Beth Letain, Gerold Miller, Michael Staniak, Katja Strunz, Blair Thurman e Thomas Wachholz. La mostra collettiva sarà inaugurata presso gli spazi espositivi principali della galleria in Piazza Goldoni 2, Firenze, il 29 giugno 2019 alle ore 18:00.

L'esposizione presenterà i lavori realizzati da un gruppo di artisti internazionali con diversi background sia artistici sia culturali

Pur lavorando con più media diversi, condividono un interesse per i principi astratti, interpretati e impiegati individualmente da ciascun artista. La caratteristica del concept è accentuata dall'apparente riduzione dell'aspetto formale delle opere, dall'uso di pochi colori, come il nero, il bianco, il grigio e l'argento, in contrasto con tonalità come rosa acceso e blu. Gli artisti accostano un vocabolario astratto a una forte coscienza verso la presenza, enfatizzando così le specifiche estetiche della mostra.

Attorno alla forma. Indagini astratte a Firenze

Eduardo Secci Contemporary, Firenze – fino al 14 settembre 2019. Otto artisti internazionali, dall’Europa agli Stati Uniti, si confrontano sull’astrattismo in pittura e scultura e sulle modalità narrative offerte dall’arte concettuale per indagare la realtà.