Terra Vivente

Volterra - 26/07/2017 : 31/10/2017

La mostra raccoglie un corpus di artisti che si spingono ad interpretare, attraverso molteplici linguaggi, la loro relazione con la terra.

Informazioni

Comunicato stampa

Terra Vivente è un viaggio artistico volto all’esplorazione della ricchezza del suolo, al tempo stesso musa ispiratrice e materia creativa. La mostra raccoglie un corpus di artisti che si spingono ad interpretare, attraverso molteplici linguaggi, la loro relazione con la terra. Se da un lato la materia diviene arte, esplicitandosi nelle ceramiche e nelle pitture, percorso ed esperienza sensoriale, dall’altra la terra è osservata e trascritta attraverso il linguaggio della fotografia e della pittura, nella bellezza astratta dei paesaggi, bilanciando dettagli e visioni lontane



“Terra, non è questo che vuoi? Invisibile
Sorgere in noi? – Non è il tuo sogno questo,
D’essere una volta invisibile? – Terra! Invisibile!
Che cosa, se non metamorfosi, è il compito a cui ci solleciti?
― Rainer Maria Rilke

http://www.vitalitart.it/projects#terra_viventeIntro



PIGNANO ART GALLERY
__________________________________________________________________________

Borgo Pignano è un esclusivo e lussuoso rifugio nel cuore della Toscana, dove arte e creatività sono naturalmente presenti, opportunamente supportate e valorizzate. Pignano è una calamita per gli artisti, poiché il suo ambiente sereno offre sincera ispirazione sia per la creazione sia per l’esposizione. Attraversando questa storica Tenuta immersa nel verde, gli ospiti possono godere della bellezza delle arti classiche e contemporanee sotto diverse ed ispiranti forme.

Pignano Art Gallery è stata inaugurata a Settembre 2016 con l’obiettivo di supportare e promuovere il lavoro di artisti contemporanei emergenti, mettendo a loro disposizione uno spazio espositivo unico, magistralmente ricavato dalla restaurazione di uno storico edificio della Tenuta. La Galleria offre un ambiente rilassante e raffinato per l’esposizione delle opere degli artisti e permette agli ospiti del Borgo il privilegio di godere di eccezionali mostre durante il loro soggiorno in Toscana. Da lungo tempo Pignano vanta una stretta collaborazione con ‘The Royal Drawing School ‘ di Londra, congiuntamente entrambe le istituzioni supportano il lavoro di giovani talenti con residenze d’artista organizzate nella proprietà di Borgo Pignano.

La Pignano Art Gallery dista pochi passi dalla Villa padronale del XVIII sec, la sua struttura è caratterizzata da tradizionali soffitti a volta, pavimenti originali in terracotta ed è circondata da eleganti giardini, boschi e campi aperti. Qui si può ammirare una serie d’ispiranti esposizioni d’arte contemporanea dedicate alla pittura, alla scultura, alla fotografia, alla ceramica, al design creativo, costellate da installazioni site specific.
www.borgopignano.com
www.vitalitart.it



TERRA VIVENTE - ARTISTI
__________________________________________________________________________


TERRY DAVIES - CERAMICA

Terry Davies, ceramista, è nato in Inghilterra. Cultore della storica tradizione della ceramica di Bernard Leach, ha viaggiato molto, in un percorso di scoperta alla ricerca dei più grandi centri per la ceramica al mondo. Si è stabilito in Toscana venti anni fa, in uno studio sulla sommità di una collina che domina il borgo di Certaldo. Il suo approccio sperimentale alla materia e alla forma: la sua distintiva tecnica a “pelle d’elefante, terra bruciata e screpolata gli ha portato riconoscimenti ed esposizioni internazionali.
Davies condivide la passione per la ceramica d’arte con il suo pubblico attraverso attività laboratoriali, dove, tra arte e performance, sperimenta cotture in forni improvvisati, realizzati spesso attraverso materiali di recupero come bottiglie di vetro e carta, raggruppando folle di appassionati nelle principali piazze di Lucca, San Gimignano, Firenze e Faenza, spettacolari eventi, alchemica fusione di terra, acqua, fuoco e aria.

www.terrydavies.it


KACPER KOWALSKI – FOTOGRAFIA

Kacper Kowalski è un artista polacco che vive e lavora a Gdynia, Polonia. Proveniente dal mondo dell’architettura, Kowalski ha scelto di dedicarsi completamente alla fotografia aerea. Pilota e fotografo, ritrae ambienti e paesaggi naturali e urbani colti in volo.
Le sue immagini accattivanti di boschi, campi, laghi e aperta campagna denunciano i disastri ambientali dell’era industriale i segni del cambiamento della terra.
La sua spettacolare fotografia e i sorprendenti disegni hanno ricevuto numerosi premi, fra cui il World Press Photo Award (2009, 2014, 2015), la Fotografia dell’Anno al concorso internazionale POYi (2012, 2014, 2015, 2016) e molti altri ancora. Il suo primo libro fotografico, “Side Effects” è stato pubblicato nel 2014 ed ha vinto il prestigioso premio Best Photoghaphy Book nel contest Picture of the Year. Le immagini del suo progetto sono esposte in tutto il mondo.

www.kacperkowalski.pl


CARLO ROMITI – PITTURA

Carlo Romiti, nato a Castelfiorentino, si è laureato all’Accademia delle Belle Arti di Firenze. Vive nella campagna fra San Gimignano e Volterra, dove la terra gli fornisce lo strumento che si cela dietro le sue impressionanti opere. Il proseguire di una tecnica antica di millenni e la ricerca continua sul colore e sulle sue applicazioni, sono le sue fonti di ispirazione: è la terra stessa, o una sua diversa tonalità a suggerire l’opera, in un alternarsi di priorità tra soggetto e colore. I suoi cavalli, i suoi cani e nel vicino bosco caprioli e cinghiali sono, insieme al paesaggio, i soggetti preferiti ed il mezzo per ritrovare la parte ancestrale che è in ognuno di noi. Direttore del Laboratorio Teatrale del Centro Arti Visive del Comune di Certaldo dal 1987, Romiti ha collaborato alla pubblicazione di testi e ricerche artistiche alla Facoltà di Magistero dell’Università di Firenze. Tiene anche corsi sulle tecniche pittoriche per la Sezione Didattica degli Uffizi e al Museo di Preistoria di Firenze.

www.carloromiti.it

Nasce la Pignano Art Gallery in uno dei resort più belli...

Pignano Art Gallery è curata dall’Associazione Culturale Vitalità, la cui mission si fonda sugli stessi principi di questa tenuta immersa in 300 ettari di terreno: eco-sostenibilità, innovazione e avanguardia.