Sanja Milenkovic – Urban Green

Magenta - 08/05/2016 : 29/05/2016

La mostra Urban Green raccoglie la più recente produzione dell’artista serba Sanja Milenkovic, in cui si denota un’attenzione differente verso il paesaggio e l’elemento naturalistico.

Informazioni

  • Luogo: ATELIER FEDERICA MORANDI ART PROJECTS
  • Indirizzo: Via Orti s/n - Magenta - Lombardia
  • Quando: dal 08/05/2016 - al 29/05/2016
  • Vernissage: 08/05/2016 ore 16
  • Autori: Sanja Milenkovic
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Orari Atelier: dal Martedì al Venerdì dalle 13.00 alle 19.00 Sabato e Domenica su appuntamento. Lunedì chiuso

Comunicato stampa

La mostra Urban Green raccoglie la più recente produzione dell’artista serba Sanja Milenkovic, in cui si denota un’attenzione differente verso il paesaggio e l’elemento naturalistico. Dal ripetersi di scene urbane protagoniste dei lavori precedenti, l’artista torna a concentrare l’attenzione su ciò che ci circonda, intessendo un nuovo dialogo tra la natura e l’uomo. In esposizione una nuova serie di tele e disegni che svelano un riscoperto rapporto con il paesaggio urbano: da una parte l’artista si apre liberamente alla bellezza del mondo, dall’altra cattura attentamente gli effetti effimeri del reale



Nella sua ultima produzione l’artista si lascia ispirare dagli spazi aperti, dai parchi e dalle distese d’acqua. Non abbandona le metropoli, la vita urbana e le figure umane, ma l’attenzione si sposta sulla natura e sulla sua perfetta armonia di forme e colori. Natura e spazio sono costruiti coerentemente e la forma è ridotta ai suoi termini essenziali. Le nuove tele acquistano freschezza, autenticità e naturalezza propria dei dipinti realizzati sul posto; i colori, le tonalità e le strutture rivelano una natura vista e studiata profondamente. Ne evince un’artista ben ancorata a spirito e tecnica, ma anche dotata di una sensibilità particolare e acuta. Il pennello rende in modo calmo e disteso l’atmosfera naturale; l’occhio ha libertà di spostarsi da un elemento all’atro e si lascia affascinare dall’atmosfera naturale e dal dialogo tra le differenti campiture di colore. Le tele sono pervase dalla luce più viva del sole di mezzogiorno, quando tutto si colora delle tinte più dense e i verdi e gli azzurri sono più brillanti.

Le pennellate sono sicure e tratteggiate, e il colore è steso in modo personalissimo, combinando blocchi verticali e diagonali allo scopo di risaltare il ritmo dei paesaggi. Parigi, dove l’artista vive e lavora, è fonte perenne d’ispirazione, è inoltre uno stimolo a riprodurre la natura con frenetico slancio e viva passione. Le pennellate di colore, l’azzurro dell’acqua e del cielo e l’ocra della terra generano una straordinaria energia visiva. All’esigenza di razionalizzare della produzione precedente si affianca una ritrovata libertà espressiva ed esecutiva, in cui le tele si liberano da schemi prefissati e vibrano di luce nuova. Un attento osservatore non mancherà certamente di cogliere il chiacchiericcio e la musica soave in sottofondo, che animano le tele mescolandosi con gli elementi naturalistici e paesaggistici.

Grazie alle immagini brillanti e colorate colte nella vita urbana di tutti i giorni, Sanja Milenkovic imprime nei suoi lavori freschezza e modernità. L’artista apre una finestra sulle strade e si lascia guidare dalle sensazioni che la natura le trasmette: il paesaggio diventa luogo della poesia, dello svago e del divertimento.