Regina Noakes / Emozionarte

Firenze - 13/09/2013 : 09/10/2013

Mostra Personale Regina Noakes e mostra collettiva "Emozionarte".

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA360
  • Indirizzo: Via il Prato 11/r 50123 - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 13/09/2013 - al 09/10/2013
  • Vernissage: 13/09/2013 ore 19
  • Autori: Regina Noakes
  • Generi: arte contemporanea, personale, collettiva

Comunicato stampa

Firenze, ed ancora di più la Galleria 360 di via il Prato, si riconfermano luoghi preferiti di artisti internazionali.
Non è un caso infatti che artisti come Regina Noakes di origini australiane, la giapponese Yuumi Asatsu e Souske Onoike espongano le loro opere presso la galleria dal 13 Settembre al 9 ottobre.
La mostra personale di Regina Naokes verrà inaugurata alle ore 19.
Già ospite della galleria, l’artista, attraverso le sue opere, ci riporta nel suo mondo tutto al femminile pieno di riferimenti bibliografici e poetici

Ci sembra di sbirciare da una finestra un mondo che sembra appartenere ad ognuno di noi.
Fortemente autobiografica, con dei chiari rimandi alla pittura “naif” l’opera di questa straordinaria artista ci rimanda al romanzo di Lewis Carroll “Alice nel paese delle meraviglie” da cui l'artista è sempre stata ispirata.
Ed in effetti ha in sè connaturata la dote della schiettezza. Il suo carattere sensibile e attento, si riversa con entusiasmo nei suoi quadri proprio come Alice alle prese con il suo inconscio e con un mondo di personaggi inverosimili.
Nel medesimo giorno ed alla stessa ora nella mostra collettiva "Emozionarte" si potranno ammirare le opere degli artisti Yuumi Asatsu e Souske Onoike . Fatta di pura contemplazione l'arte di Asatsu, invita di continuo lo spettatore a riconsiderare il suo mondo.
C'è un'analisi della bellezza non solo in termini estetici ma in tutto il suo valore.
Non esiste un modo per definire Yuumi Asatsu,lei stessa odia essere definita per stereotipi ed è per questo che le sue opere abbracciano varie tecniche di esecuzione ed i suoi soggetti sono sempre vari e mai banali.
Anche quello di Souske come quello della Noakes è un mondo tutto al femminile.Qui c'è la bellezza tipicamente orientale con la variante che queste donne hanno gli occhi azzurri.