Pep Marchegiani – Toys

Venezia - 26/10/2018 : 20/11/2018

Pep Marchegiani approda alla Bugno Art Gallery con la personale “Toys”.

Informazioni

  • Luogo: BUGNO ART GALLERY
  • Indirizzo: San Marco 1996/d 30124 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 26/10/2018 - al 20/11/2018
  • Vernissage: 26/10/2018 ore 18
  • Autori: Pep Marchegiani
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Pinocchio con un arto artificiale, palloncini tenuti da cappi e catene, manette legate da una fila di caramelle, peluche in gabbia e una pistola sotto un banco di scuola. Sono solo alcuni dei protagonisti della mostra personale di Pep Marchegiani dal titolo “Toys” in programma dal 26 ottobre al 20 novembre nella prestigiosa Bugno Art Gallery di Venezia



Personaggio eclettico e fuori dagli schemi, attraverso le sue performance in diverse città italiane, la viralità delle sue immagini ma soprattutto l’intensità dei messaggi lanciati attraverso le sue opere, Marchegiani è riuscito con gli anni ad affermarsi e a ritagliarsi uno spazio di tutto rispetto nel mondo dell’arte contemporanea.

L’artista è ora pronto a stupire e a far riflettere di nuovo attraverso venti opere stampate su acciaio mirror, che riproducono una serie di giocattoli, tra cui un aeroplanino di carta con due bombe sotto la carlinga, simbolo della mostra. «Ogni giocattolo porta con sé un messaggio», precisa Pep Marchegiani che, nel progetto Toys, ha scelto di affrontare lo scottante e attualissimo tema della guerra e dell’infanzia, con particolare riferimento alla negazione del diritto al gioco per i bambini, che ne sono inconsapevoli e indifesi protagonisti. La personale nasce, infatti, da uno studio sui giocattoli dei bambini che vivono in zone disagiate, che mutano a seconda del luogo in cui vengono utilizzati. «L’intento», sottolinea l’artista, è «sensibilizzare l’opinione pubblica sul fatto che i giocattoli sono proiezioni della crescita dei bambini».

Per la sua alta valenza sociale, la mostra Toys ha incontrato l’interesse di Cesvi, un’organizzazione umanitaria fondata a Bergamo nel 1985 e che attualmente opera in 20 Paesi del mondo fornendo aiuto a quasi un milione di persone attraverso 109 progetti. La mostra, infatti, sarà realizzata in collaborazione con Cesvi a sostegno della quale verrà promossa una raccolta fondi in occasione dell’evento veneziano.

«Cesvi aiuta bambini di tutto il mondo attraverso progetti molto importanti», evidenzia Marchegiani. «Mi sono innamorato di questa realtà, che mi ha onorato del proprio patrocinio. Io ho dato loro il consenso all’utilizzo gratuito delle immagini della mostra che serviranno a realizzare delle t-shirt con cui sarà possibile sostenere la campagna #LiberiTutti che, in diversi territori italiani, punta a lottare contro ogni forma di trascuratezza e maltrattamento ai danni dei bambini».

«Ringrazio di cuore Pep Marchegiani per aver scelto di supportare Cesvi e il suo impegno in difesa dei minori», afferma Daniela Bernacchi, Amministratore Delegato e Direttore Generale Cesvi, «siamo molto felici di questa collaborazione che coniuga genio creativo, solidarietà e impegno sociale a sostegno della campagna #LiberiTutti per la tutela dei bambini in Italia e nel mondo. È la dimostrazione del fatto che anche realtà molto lontane tra loro, come l’arte e la cooperazione internazionale, possono incontrarsi e produrre risultati sorprendenti».

Specchi e riflessioni. Pep Marchegiani a Venezia

Bugno Art Gallery, Venezia ‒ fino al 20 novembre 2018. Politicamente scorretta. Moderna e destabilizzante. Crudele. La parte scomoda del mondo attuale. Ironica e disarmante. Stupenda e scandalosa. Ingannevole. È questo il terreno da cui prende le mosse l’indagine di Pep Marchegiani.