Parastou Forouhar

Bergamo - 13/06/2012 : 07/09/2012

La produzione dell’artista è eclettica e sfrutta ogni tipologia di medium creativo, dalla fotografia alla scultura passando attraverso la video-animazione per arrivare alla performance. In mostra due installazioni e numerose stampe digitali tratte dalla serie “Digital Drawings”.

Informazioni

  • Luogo: 27AD
  • Indirizzo: Via Broseta 27 - Bergamo - Lombardia
  • Quando: dal 13/06/2012 - al 07/09/2012
  • Vernissage: 13/06/2012
  • Autori: Parastou Forohuar
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

La Galleria 27Ad è lieta di presentare al pubblico l’opera di Parastou Forouhar.
L’artista di origini iraniane è cresciuta e si è istruita a Tehran. Dal 1991 vive in Germania .
Dopo l’orrendo omicidio di entrambi i genitori nel 1998, noti intellettuali impegnati contro il Regime, e la rivoluzione Islamica carica di ingiustizie sociali e assenza di diritti umani , l’artista decide di diventare un’attivista politica. Il background famigliare di Forouhar , la sua esperienza come “donna” in Iran e l’esilio in Germania hanno formato e solidificato sia il pensiero che il suo impegno politico


Forouhar ha studiato Arte Classica Persiana e la sua profonda conoscenza della storia dell’ornamento e della tecnica della calligrafia mette in connessione il lavoro dei grandi Maestri persiani della miniatura con la critica contemporanea rivolta alla società iraniana. L’ornamento, inteso come insieme di elementi per creare un’ armonia assoluta, diventa tessuto sul quale infittire la trama della denuncia sociale contro la brutalità e l’oppressione violenta che da decenni affligge l’Iran.
La produzione dell’artista è eclettica e sfrutta ogni tipologia di medium creativo, dalla fotografia alla scultura passando attraverso la video-animazione per arrivare alla performance. In mostra due installazioni e numerose stampe digitali tratte dalla serie “Digital Drawings”.