Pamela Ferri – Matrice strutturale

Solza - 06/03/2022 : 13/03/2022

Nel piccolo borgo di Solza in provincia di Bergamo, nello spazio della corte esterna all’interno del Castello Bartolomeo Colleoni, verranno installate parti di M-Ennesima precedentemente esposta nel’ ex-filiera Meroni a Soncino (Cr) nel 2019 grazie all’organizzazione del Rotary Club di Soncino e Orzinuovi e alla cura impeccabile di Cristina Ettori.

Informazioni

  • Luogo: CASTELLO COLLEONI
  • Indirizzo: Piazza Bartolomeo Colleoni, 2 - Solza - Lombardia
  • Quando: dal 06/03/2022 - al 13/03/2022
  • Vernissage: 06/03/2022 ore 10.30
  • Autori: Pamela Ferri
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Domenica 6 Marzo : 10.30-12,.30 / 15.00 - 18.00 Lunedi/Mercoledi : 9.00 / 12.00 Martedi/Venerdi : 15.00 / 18.00 ( entrata dalla biblioteca ) Sabato 12 Marzo: 10.30-12,.30 / 15.00 - 18.00 Domenica 13 Marzo : 10.30-12,.30 / 15.00 - 18.00

Comunicato stampa

Nel piccolo borgo di Solza in provincia di Bergamo, nello spazio della corte esterna all’interno del Castello Bartolomeo Colleoni, verranno installate parti di M-Ennesima precedentemente esposta nel’ ex-filiera Meroni a Soncino (Cr) nel 2019 grazie all’organizzazione del Rotary Club di Soncino e Orzinuovi e alla cura impeccabile di Cristina Ettori. In questa nuova versione, M-Ennesima si rimodella, trasformandosi in una nuova “Matrice Strutturale” utilizzando un numero di parti sufficienti delle sue MatriciMater plasmandosi nello spazio a lei dedicato.
L’ organizzazione è a cura del Comune di Solza (Bg) insieme all’Associazione Bartolomeo Colleoni, la biblioteca comunale e la Proloco


Sembra un destino quello di M-Ennesima ( in questa occasione con il nome di: “Matrice Strutturale”), quello di viaggiare da rocca a castello di un piccolo borgo, come un voler unire alchemicamente un dialogo tra passato, presente e futuro. E’ il FuturoPresente della MatriceMater, che nei suoi viaggi dimensionali fuori dal Tempo è in grado di atterrare e radicarsi profondamente nelle nostre dimensioni TempoR(e)ali.
____________________________________________________

La MatriceMater è strutturale perché la nostra Mente è iper-strutturale. Una Matrice Strutturale che modella lo spazio aggrappandosi ai limiti del Tempo. Si moltiplica espandendosi all'Infinito secondo uno schema che è al di là del Reale di quello che appare.
E’ il suo destino, una strada tracciata da linee invisibili che danno vita a corpi geometrici regolari o irregolari, angolari o curvi, distesi, piegati, arrotolati o misti, perché sono sistemi cosmici che si adattano perfettamente a qualunque spazialità quotidiana grazie alla sua trasformazione istintiva. Alcuni assiomi la distinguono da modelli soddisfatti solo per assegnazione di variabili.
La MariceMater è Reale in ogni possibile universo, nell'ambito di ogni possibile interpretazione, con o senza immissione d’ incognite:

– La Matrice è strutturale. La struttura non è la Matrice.
– La Matrice è nell’Infinito. L’Infinito contiene le Matrici o M-Ennesime di esse.
– La Matrice è la dimensione alfa. Le altre dimensioni scalano dallo zero.
– La Matrice è il Tutto. Il Tutto non è abbastanza.
– La Matrice è sostanza. La sostanza si miscela alchemicamente.
– La Matrice è Mente. La Mente è un iper-struttura.
– La Matrice è una macchina ad intuizione rapida. L’istinto è nel limite quando occorre.
– La Matrice è filosofia matematica. La filosofia matematica non è logica.
– La Matrice è nella geometria frattale. Il frattale si ripete a spirale verso l’Infinito.
– La Matrice è nell’evoluzione e nell’involuzione cosmica, per questo e altri motivi a noi sconosciuti, i più riconoscibili forse ci sembrano reali.

(Pamela Ferri_2022)