OnMedia: V2

Milano - 17/11/2011 : 17/11/2011

Terzo incontro del ciclo: ‘Centri Europei di ricerca sul suono e i nuovi media’

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO O'
  • Indirizzo: Via Pastrengo 12 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 17/11/2011 - al 17/11/2011
  • Vernissage: 17/11/2011 ore 18.30
  • Generi: incontro – conferenza

Comunicato stampa

OnMedia
focus Olanda parte II: V2_ Institute for the Unstable Media
Boris Debackere | Lab Manager

terzo incontro del ciclo: ‘Centri Europei di ricerca sul suono e i nuovi media’
giovedì 17 novembre 2011 h.18.30
O’ | via pastrengo 12 milano | isola

Incontri: ‘Centri Europei di ricerca sul suono e i nuovi media’
Il ciclo, curato insieme alla musicologa e ricercatrice Valentina Bertolani, è composto da 9 incontri nel periodo compreso
tra ottobre 2011 e maggio 2012

Sono coinvolti centri di ricerca di vario tipo, sia universitari sia indipendenti presenti in
diversi Paesi del territorio comunitario europeo. Gli appuntamenti si focalizzeranno sul valore della ricerca e sulla spiegazione
e dimostrazione pratica delle nuove tecnologie sviluppate in questi centri, cercando di far luce sulle innovazioni tecnologiche
e sul rapporto tra tecnologia e arte, nell’attuale contesto sociale.
Dopo l’appuntamento di ottobre con STEIM (Amsterdam) per la prima parte del focus Olanda e DMARC (Limerick) per il
focus Irlanda, O’ presenta il secondo focus Olanda, sviluppato in collaborazione con il Consolato Generale dei
Paesi Bassi di Milano:


giovedì 17 novembre h. 18.30 - 20.30:
V2_ Institute for the Unstable Media (Rotterdam, NL).
Con una lezione il 18 novembre alle 11.30 presso il dipartimento di Film and New Media di NABA, Milano.
Ospite e relatore: Boris Debackere (Lab Manager).


V2_ Institute for the Unstable Media è un centro interdisciplinare per l'arte e la tecnologia dei media di Rotterdam (Olanda),
fondato nel 1987. Le sue attività includono l’organizzazione di presentazioni, mostre e workshops, la ricerca e la produzione
di opere e lavori nel proprio Media Lab, la diffusione delle opere attraverso la propria Agenzia, pubblicazioni nel campo
dell’arte e delle tecnologie legate ai nuovi media e un archivio on-line. L’Arte che utilizza i media elettronici - digitali o instabili-
riflette ed elabora il significato, le idiosincrasie e i confini di tali supporti. In questo processo, l'instabilità diviene una forza
creativa essenziale al continuo riordino dei rapporti sociali/culturali, alle relazioni politiche ed economiche della società.
V2_ offre una prospettiva critica verso quelle promesse futuristiche di cui le tecnologie dei nuovi media, da sempre, sembran
esser portatrici. ( http://www.v2.nl/)



OnMedia:
Incentrato sul rapporto fra evoluzione tecnologica ed innovazione nell'arte, OnMedia si articola, da settembre 2011 e lungo
tutto il 2012, in un’ampia serie di appuntamenti quali un ciclo di conferenze dedicate ai più importanti centri europei di
ricerca multimediale sul suono, l’arte e la scienza tecnologica, una serie di Laboratori d’ascolto sul rapporto tra suono e
rumore, suono e sinestesia, la presentazione di artisti visivi e autori internazionali che utilizzano media e linguaggi diversi,
e poi concerti e performance.

OnMedia è un progetto pluriennale di O’ e Die Schachtel, sviluppato in collaborazione con il Consolato Generale
dei Paesi Bassi di Milano, Istituto Austriaco di Cultura di Milano, Goethe Institut Mailand, ISR_ Istituto
Svizzero di Roma sede di Milano Centre Culturel Francais de Milan, University of Limerick, Limerick (IE),
Facoltà di Musicologia-Università di Pavia sede di Cremona, NABA, Milano, Associazione Sincronie, Milano.
Con il patrocinio della Provincia di Milano.