Michele Corleone & Rino Bianchi

Roma - 25/05/2021 : 12/06/2021

La galleria fotografica INTERZONE in collaborazione con lo STUDIO BIBLIOGRAFICO MARINI, presentano la mostra I VOLTI DELLA SCRITTURA, ritratti fotografici in bianco e nero di Michele Corleone & Rino Bianchi.

Informazioni

  • Luogo: LIBRERIA GALLERIA MARINI
  • Indirizzo: Via Perugia 18, 00176 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 25/05/2021 - al 12/06/2021
  • Vernissage: 25/05/2021 ore 15
  • Autori: Rino Bianchi, Michele Corleone
  • Generi: fotografia, doppia personale
  • Orari: martedì - venerdì, ore 15 – 20 sabato su appuntamento

Comunicato stampa

I VOLTI DELLA SCRITTURA
MICHELE CORLEONE & RINO BIANCHI


Martedì 25 maggio 2021 la galleria fotografica INTERZONE in collaborazione con lo STUDIO BIBLIOGRAFICO MARINI, presentano la mostra I VOLTI DELLA SCRITTURA, ritratti fotografici in bianco e nero di Michele Corleone & Rino Bianchi.

I VOLTI DELLA SCRITTURA è una mostra che raccoglie immagini fotografiche scattate in tempi e contesti differenti, dai due fotografi italiani. Lo scorrere della storia della letteratura e della poesia italiana attraverso i volti di autori, poeti e narratori, ritratti dai primi anni ’90 ai giorni nostri


Racconta Michele Corleone della sua ricerca fotografica: «Incontrando il volto dell’artista, le mie fotografie documentano la reciproca fiducia tra chi fotografa e chi è fotografato. Il fotografo veste i panni di un irriverente e inesorabile intruso. Nel mio gesto “poetico” sono alle prese con le mille e oscure anime dei soggetti ritratti che la macchina fotografica, l’obiettivo grandangolare o il set improvvisato, riescono a tirar fuori dal profondo e dall’intimo, lasciando infine che gli autori si rivelino nella luce e nell’ombra...»
Michele Corleone e Rino Bianchi ci immergono nel panorama intimo di scrittori cercati nelle loro case, ritratti lungo strade anonime, nei loro spazi famigliari o in luoghi improvvisati. Volti che meglio hanno espresso ed esprimono il fare versi e lo scrivere. Fotografie dove il gesto e la luce delimitano quello strappo che tiene l’uomo e la sua esistenza appeso all’emozione dell’incontro con l’ignoto.
I ritratti proposti raccontano di autori che ci narrano il mondo, la sua poesia, la sofferenza della vita, nell’immensità della gioia e della sua bellezza.
Racconta di se Rino Bianchi: «25 ritratti fotografici realizzati tra novembre 2019 a maggio 2021, nel periodo che abbraccia la pandemia da Covid-19 e il lockdown. Poeti e scrittori fotografati nei loro luoghi di studio e scrittura, nei cortili condominiali, nei parchi vicino casa, nelle città e nei paesi. Non vi è alcun dubbio che la pandemia, ha contribuito a modificare la nostra quotidianità. C’è piombata addosso come un treno, facendo saltare tutte le consuetudini consolidate da decenni. Ogni mestiere, ogni professione ha visto stravolte le modalità di azione lavorativa. Queste fotografie raccontano la resistenza, la forza e la passione di chi crea, di chi non si è fermato pensando a quello che sarà il mondo che verrà».

La mostra propone una scelta di 50 fotografie in un rigoroso e denso bianconero, accompagnate da sei ritratti a colori scattate a tre giovani poeti contemporanei, intervento fotografico realizzato dai due fotografi in contemporanea durante la rassegna Enopoetica 2020 tenutasi a Roma presso L’Enoteca di Via Macerata.

Gli artisti, Michele Corleone e Rino Bianchi, assieme a Adele Marini, saranno presenti nella giornata inaugurale di Martedì 25 maggio 2021 dalle ore 15 alle ore 20.

Presso la sede dello Studio Bibliografico Marini, in via Perugia 18 (Roma), verrà presentata una preziosa selezione di rare prime edizioni di letteratura italiana del Novecento, richiamando alcuni degli autori ritratti dai due fotografi.

Nel rispetto della normativa di prevenzione Covid, gli ingressi saranno contingentati e su prenotazione (INFO T. 3475446148)


Autori in mostra: ARMINIO Franco, BALESTRINI Nanni, BAZZI Jonathan, BEMPORAD Giovanna, BERTOLUCCI Attilio, BRUCK Edith, CALANDRONE Maria Grazia, CAMILLERI Andrea, CAMINITO Giulia, CANALI Luca, CAVALLI Patrizia, CUCCHI Maurizio, CULICCHIA Giuseppe, Di CONSOLI Andrea, DURASTANTI Claudia, FORTUNATO Mario, FRATUS Tiziano, GAMBAROTTA Bruno, GASPARI Ilaria, GHIOTTI Giorgio, GIORGIO Cinzia, GIURICKOVIC Anna, GUARNACCIA Fabio, GUERRA Tonino, LAGIOIA Nicola, LEONETTI Francesco, LOI Franco, LUZI Mario, MARAINI Dacia, MARINI Alda, MENCARELLI Daniele, NICCOLAI Giulia, PARIS Renzo, PIVANO Fernanda, PONTIGGIA Giuseppe, RABONI Giovanni, RAIMO Christian, SANGUINETI Edoardo, SCIALOJA Toti, SICARI Giovanna, URCIUOLO Alice, ZEICHEN Valentino.


Michele Corleone, (Milano 1968) ritrattista fotografico dai primi anni ’90, e filmmaker. A metà anni 90 a New York studia fotografia presso lo ICP (International Center of Photography). Ha esposto in numerose mostre personali e collettive, suoi lavori sono stati pubblicati su riviste e quotidiani e case editrici italiane e straniere. Ha collaborato con musicisti internazionali, e ritratto i maggiori scrittori del Mondo. Nel 2013 fonda la galleria fotografica di Roma INTERZONE GALLERIA. Tra le pubblicazioni: BokeTokyo, GB Editoria 2011; Oscuro Scrutare tra Luci & Ombre, Studicutupautoproduzione 2006; Punti d'Incontro - Pagine d'arte e poesia contemporanea, Edizioni Archivi del '900, 2003; Leaving Theatre Labirinti dell'Immaginario, Edizione MORRA 2003; SULLA STRADA DEI TIMORIA, Ed. Timoria OpenArt 2001; VincenzoPezzellA & MicheleCorleonE PoesiAdiTransitO-PsiChecarD, Edizioni pulcinoelefante 1999; Beats, Ed. Minimum fax, 1999;Omaggio a Toti Scialoja, Edizioni Archivi del'900, 1998; VincenzoPezzellA & MicheleCorleonE poesiaditransito & fotoritratto per Alda Merini, Edizioni pulcinoelefante 1998; Raccontare gli scrittori, Ed. Sciardelli 1998.
Sue fotografie sono conservate al MAXXI Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo di Roma, e al MOCA Montecatini Terme Contemporary Art.
Rino Bianchi, (Anagni 1965), fotografo e storyteller, diplomato all'Istituto Superiore di giornalismo e tecniche audiovisive di Roma. Professionista dal 1989, il suo lavoro si concentra su sociale, costume e panorama culturale. Collabora con quotidiani e settimanali italiani ed internazionali. Tra le pubblicazioni: Piombo e carta - Storie dell'assedio di Sarajevo; A Roma i poeti con Anna Manna; Made in Mompeo con il poeta Riccardo Duranti; Roma negata - Percorsi postcoloniali nella città - con la scrittrice Igiaba Scego; 14 fotografi in cerca d’autore con prefazione di Paolo Di Paolo e postfazione di Grazia Neri; Architecture in Asmara. Colonial Origin and Postcolonial Experiences, In vino fabula, La linea del colore di Igiaba Scego (appendice fotografica). Con Luca Calselli e Dario Biello ha dato vita al progetto Residenza delle narrazioni.
Studio Bibliografico Marini: Inizia la sua attività nel 1993 a Valenzano, in provincia di Bari. Si occupa principalmente di letteratura e arte del Novecento, fotografia, libri d'artista, volumi con incisioni originali, libri illustrati, grafica d'arte e opere originali su carta. Nel dicembre 2017 inaugura la sua sede romana nel quartiere Pigneto, in occasione della prima edizione della manifestazione “Passeggiate Fotografiche Romane”. Il motore di ricerca del sito della libreria permette di accedere ad un ricchissimo database di circa 50.000 volumi d'arte e letteratura contemporanee, da documenti e testi originali a cataloghi delle mostre, cataloghi ragionati, manuali, monografie e saggi. La libreria nel 2005 ha avviato anche una piccola casa editrice con l’intento di pubblicare edizioni limitate arricchite da opere originali. Dopo i primi volumi usciti grazie alla collaborazione con Roberto Sanesi, Joe Tilson, Alfredo Giuliani, Achille Perilli, nel 2019 l’attività editoriale ha ripreso slancio con la realizzazione di “Continuum” cofanetto d’artista realizzato dall’artista Alfredo Pirri e dal collettivo musicale Polisonum. Sul sito della libreria due sezioni fisse sono dedicate al grande fotografo napoletano Luciano D’Alessandro, il cui archivio fotografico è stato interamente acquisito dalla libreria, e dalla mostra online, in continuo aggiornamento “Lo straordinario mondo di Riccardo e Cesarina Gualino”, dedicata appunto ai celebri mecenati e collezionisti della prima metà del Novecento.

http://michelecorleone.it/
https://www.facebook.com/rino.bianchi
http://interzonegalleria.it/
https://www.libreriamarini.it/
https://www.facebook.com/enotecadiviamacerata