Marie – Caroline Vaillant

Milano - 16/11/2016 : 16/12/2016

Mostra personale

Informazioni

Comunicato stampa

R.P. Presenta Marie - Caroline Vaillant per il vernissage del 16 Novembre 2016 alle ore 20.00, nella galleria di Arting159 in Via Solferino / Ang. Castelfidardo 2 20121 Milano .

Nei lavori di Marie - Caroline Vaillant vedo un equilibrio nell'utilizzo dei colori a creare una forma estetica che viene eseguita su principi di ordine psico- percettivo, il “sentimento” di equilibrio per dare al fruitore delle sue opere d’arte una dimensione di appagamento e soddisfazione sensoriale, solitamente legata a concetti quali l’armonia, la pace, la simmetria, l’ordine

Attrazione umana per l’equilibrio e la simmetria per arrivare alla dimensione antropologica, interpretandola come una risultante culturale fondata sulla centralità occidentale del logos e della ratio.

Marie Caroline non riproduce ciò che già esiste , non copia la natura , ma usa liberamente i mezzi del suo linguaggio : colori , linee, materie. Si concentra sul puro colore per rappresentare la realtà , per esprimere il suo stato d'animo , cerca di rendere visibili le suggestioni della musica , rende visibili le strutture della natura dipingendo con tocchi di colore , senza linee di contorno , cerca di suggerire l'effetto luminoso "la luce".

A volte anche non riconoscendo e non capendo il soggetto del quadro si rimane lo stesso affascinati dalla sua bellezza e tutto sommato non è importante cosa sia rappresentato , ciò che conta è il modo in cui e' dipinto e l'effetto che ha su chi lo guarda. Osservo e sento macchie e zone colorate , di forme libere che dispone con l'esperienza di chi conosce il funzionamento dell'occhio umano .

L'artista intuisce che possono diventare immagini della mente anche le emozioni suscitate dalla musica , mi sembrano essere opere musicali. Per Marie- Caroline i colori e le forme hanno un suono interiore che influenza la psicologia di chi li guarda :per esempio , un colore squillante come l'azzurro produce una sensazione di calma. Ogni colore sembra essere associato al suono di uno strumento musicale . Con questa ricerca sulle emozioni , l'artista vuole risvegliare nel mondo una nuova spiritualità. Alcune opere sono realizzate con la fantasia della sua introspezione ,eccessivamente colorate e bizzarre a volte, assomigliano alle composizioni fatte dai bambini. Gli oggetti rappresentati nei suoi lavori sono semplificati, finché non appare la sua struttura geometrica essenziale : tutta la varietà della natura per Marie-Caroline può essere racchiusa in diagrammi di segni , di punti e di colori. Sento il ritmo frenetico della danza , del sound , sento di condividere questa emozionante gioia di colore con Matie- Caroline Vaillant.

Il curatore Roberto Papini