Marco Petrus – Matrici

Napoli - 24/06/2017 : 03/09/2017

Venticinque dipinti urbani dedicati ai luoghi più emblematici di Napoli.

Informazioni

Comunicato stampa

ncentrato interamente su uno dei complessi architettonici più controversi della storia urbanistica italiana – le cosidette “ Vele”, costruite a Scampia dall’architetto Franz Di Salvo tra il 1962 e il 1975, e ispirate alle famose unités d’habitation di Le Corbusier -, “Matrici” si sviluppa attraverso il dialogo ravvicinato tra le tipiche raffigurazioni urbanistiche di Petrus, già caratterizzate da un sempre maggior grado di sintesi compositiva, e la loro “traduzione” in puro elemento aniconico – che a tratti sembra sfociare in una misteriosa partitura musicale - , costituito da un incrocio di griglie colorate, di rimandi compositivi, di giochi di linee che richiamano, per assonanze, i toni e la tavolozza cromatica dei quadri figurativi dell’artista, quasi a ripeterne lo svolgimento e il complesso incrocio semantico, pur privato della “corazza” visiva della rappresentazione realista.