Lucio Fontana / Osvaldo Borsani

Roma - 21/10/2020 : 16/01/2021

L’esposizione si propone di ripercorrere il sodalizio creativo fra l’architetto designer Osvaldo Borsani (1911-1985) e il celebre artista Lucio Fontana (1899 -1968).

Informazioni

Comunicato stampa

The exhibition aims to retrace the milestones of the creative partnership between the architect and designer Osvaldo Borsani (1911-1985) and the famous artist Lucio Fontana (1899-1968) through the most exceptional works to emerge from this collaboration between the late 1940s, when Fontana returned to Italy, and the 1950s. This immersive exhibition displaying works exemplary of this period, many of which belong to the construction of Casa G., seeks to recreate in its entirety one of the rare living spaces produced by Osvaldo Borsani and Lucio Fontana inside the exhibition space



L’esposizione si propone di ripercorrere il sodalizio creativo fra l’architetto designer Osvaldo Borsani (1911-1985) e il celebre artista Lucio Fontana (1899 -1968) tramite gli esiti materiali più alti di questa collaborazione che hanno visto la luce tra la fine degli anni Quaranta, momento del ritorno di Fontana in Italia, e gli anni Cinquanta. Una mostra immersiva in cui sono esposte opere esemplari di questo periodo, molte delle quali appartenenti alla realizzazione della Casa G., con il fine di ricostruire integralmente all’interno dello spazio espositivo uno dei rari ambienti abitativi creati da Osvaldo Borsani e Lucio Fontana.

Storia di un soffitto e di una amicizia. Osvaldo Borsani e...

Il gallerista Mattia De Luca ha ricostruito, negli ambienti romani di Palazzo Albertoni Spinola, le vicende creative che hanno unito l’architetto Osvaldo Borsani e Lucio Fontana. A partire da un soffitto.