Live Modular Synthesis

Como - 15/07/2017 : 15/07/2017

L’evento continua il tema del Laboratorio che quest’anno è dedicato al linguaggio e al suono come materie plastiche. Le quattro performance mettono in scena suono, parola e gesto quali elementi costitutivi del nostro senso di collettività.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE ANTONIO RATTI - VILLA SUCOTA
  • Indirizzo: Via Per Cernobbio 19 - Como - Lombardia
  • Quando: dal 15/07/2017 - al 15/07/2017
  • Vernissage: 15/07/2017 ore 18,30
  • Generi: performance – happening

Comunicato stampa

XXIII CSAV – Artists Research Laboratory
Language and Sound as Sculpture

Live Modular Synthesis
15 luglio 2017
Fondazione Antonio Ratti, Villa Sucota

18:30 Hannah Black, Karl Holmqvist, Michael Dean
21:00 Russell Haswell

Il 15 luglio 2017 dalle ore 18,30 nell’ambito della XXIII edizione dello CSAV – Artists Research Laboratory, la Fondazione Antonio Ratti presenta Live Modular Synthesis con performances di Hannah Black, Karl Holmqvist, Michael Dean e Russell Haswell.

Aperto al pubblico con ingresso libero, l’evento continua il tema del Laboratorio che quest’anno è dedicato al linguaggio e al suono come materie plastiche

Le quattro performance mettono in scena suono, parola e gesto quali elementi costitutivi del nostro senso di collettività.

Cosa implica affidarsi ad un atto performativo per creare un’ipotesi di identità comune capace di contenere soggettività diverse? Cosa comporta scegliere di volta in volta legami forti, deboli, temporanei o duraturi? Quali possono essere le conseguenze di ciascuna scelta per l’espressione artistica e per una azione politica effettiva? Che ruoli assumono linguaggio, suono e performativà nella costituzione di un io plurale sempre in guerra con se stesso?


Hannah Black (1981, Regno Unito) è un artista/scrittrice. Il suo lavoro investiga le nozioni di corpo, identità, intimità e alienazione.



Michael Dean (1977, Regno Unito) è un artista visivo che utilizza la scultura, la fotografia, il disegno e la performance, radicando tutte queste forme nei suoi scritti e in progetti editoriali.



Russell Haswell (1970, Regno Unito) è un artista multidisciplinare, produttore discografico, musicista e curatore.



Karl Holmqvist (1964, Svezia) è un artista che trasforma il linguaggio in performance, libri d'artista e installazioni di grandi dimensioni.