L’Arca di Noè

Firenze - 11/01/2017 : 18/02/2017

Mostra collettiva

Informazioni

Comunicato stampa

Il Srisa Project Space ospita i progetti di tre giovani artisti: Albien Alushaj, Arbër Elezi,
Dhimitraq Kote. Nati e cresciuti in Albania i tre artisti hanno scelto Firenze per
completare la propria formazione artistica, con studi all’Accademia di Belle Arti e altre
esperienze di formazione creativa, al Teatro Studio di Scandicci e in alcuni seminari
alla Srisa.
Autori autonomi, con propri temi e linguaggi specifici, che vanno dalla pittura alle
installazioni e alla performance, Alushaj, Elezi e Kote, danno vita anche a progetti
condivisi, tra pratiche interdisciplinari, indagini sulla forma e una specifica attenzione
al valore politico delle narrazioni


Parallelamente nella Srisa Gallery si inaugura la mostra Intervallo di Franco
Menicagli.
Aryan Ozmaei , è nata a Tehran e vive e lavora a Firenze dove si è laureata al biennio specialistico
dell’Accademia di Belle Arti, che segue la laurea presa alla Azad Art and Architecture University, di Tehran.
Si ricordano tra le mostre personali SPLEEN, Etemad Gallery, Tehran / Studio 70r, Firenze; Asar Art Gallery,
Tehran; e la partecipazione alle collettive Invisible Borders, a cura di Pietro Gaglianò, SRISA gallery Firenze;
Controcarretta della Speranza (CCDS), B.A.D, Pietrasanta / Castello di Pantelleria; Startpoint/Animalpoint, a
cura di Valentina Filice, Studio 70r, Firenze; Private Flat #6, PF# 6.10, Firenze oltre a numerosi progetti in
Italia e in Iran.