Incontro con Lawrence Carroll

Firenze - 24/04/2015 : 24/04/2015

L’artista Lawrence Carroll arriva a Firenze per festeggiare i 40 anni della SACI. Il famoso pittore contemporaneo sarà lo special guest della cerimonia di consegna dei diplomi del Master in Fine Arts.

Informazioni

Comunicato stampa

Continuano le iniziative organizzate dalla SACI (Studio Art Centers International) a Firenze, per il suo 40° anniversario. Venerdì 24 aprile alle 18 si terrà la consegna dei diplomi della I edizione del Master in Fine Arts (arti visive), organizzato dalla SACI, che ha l’obiettivo di formare artisti e insegnanti a livello universitario. Tale Master, attivato per la prima volta nell’A.A. 2013/2014, è l'unico programma di MFA in Studio Art riconosciuto negli USA e presente in Europa

Tra i vari ospiti che parteciperanno alla cerimonia (aperta su invito), l’artista statunitense Lawrence Carroll, famoso per le sue esposizioni in Europa e negli Stati Uniti e presente in collezioni permanenti di numerosi musei e gallerie pubbliche, tra cui il Guggenheim Museum di New York, il Los Angeles County Museum of Art di Los Angeles, il Museum of Contemporary Art di Los Angeles ( MOCA ). L’iniziativa sarà quindi un’occasione per ascoltare l’intervento del noto pittore che parlerà del ruolo dell'artista di oggi e di come i giovani emergenti possono farsi strada nel mondo attuale.
Tra i presenti all’iniziativa David Davidson, decano della SACI; Abigail M. Rupp, Console generale degli Stati Uniti d’America a Firenze; Cristina Giachi, vicesindaco e assessore con delega alla scuola; Jules Maidoff, fondatore e direttore emerito della SACI, Mary Beckinsale, Presidente emerito della SACI; Elizabeth A. Sackler, PhD, Chair of the Board del the Brooklyn Museum; Karen Yurkovich e Daria Filardo, rispettivamente Direttrice e docente del Master in Fine Arts.
Sempre lo stesso giorno, alle 15, presso le Murate, si terrà inoltre il finissage della Mostra “Long distance” con esposte le opere realizzate dagli studenti che hanno frequentato il Master in Fine Arts.
Il 27 aprile alle 18, la SACI organizza inoltre un concerto con i musicisti solisti della Vocum Concentus ensemble presso il Conservatorio di Santa Maria degli Angiolini. La cappella, gioiello del Barocco Fiorentino, è stata restaurata dagli studenti della SACI tra il 1996 e il 2006. Durante il concerto, saranno eseguite Sonate da camera e da chiesa e arie sacre di autori del XVII e XVIII secolo.