Il Bronzino – Madonna con il Bambino sant’Elisabetta e san Giovannino

Torino - 21/12/2017 : 07/01/2018

Un capolavoro con luci e vista. Protagonista il dipinto Madonna con il Bambino, sant’Elisabetta e san Giovannino, del pittore fiorentino Agnolo di Cosimo di Mariano, detto il Bronzino, in prestito dal Museo Nazionale di Capodimonte che ne ha appena completato il restauro.

Informazioni

  • Luogo: GRATTACIELO INTESA SANPAOLO
  • Indirizzo: Corso Inghilterra, 3 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 21/12/2017 - al 07/01/2018
  • Vernissage: 21/12/2017 ore 11 su invito
  • Autori: Agnolo Bronzino
  • Generi: arte antica, serata – evento
  • Orari: Apertura mostra: 21 dicembre 2017 – 7 gennaio 2018 (25 dicembre chiuso) Orari: 15.00-20.00 nei giorni feriali e il 1° gennaio (ultimo ingresso ore 19.30) 9.30-20.00 sabato e nei giorni festivi (ultimo ingresso ore 19.30) 9.30-18.00 nei giorni 24 e 31 dicembre (ultimo ingresso 17.30) L’ingresso alla mostra è gratuito con prenotazione obbligatoria, disponibile su questo sito a partire dal prossimo venerdì 15 dicembre.
  • Biglietti: su prenotazione

Comunicato stampa

Un capolavoro con luci e vista. Protagonista il dipinto Madonna con il Bambino, sant’Elisabetta e san Giovannino, del pittore fiorentino Agnolo di Cosimo di Mariano, detto il Bronzino, in prestito dal Museo Nazionale di Capodimonte che ne ha appena completato il restauro.

L’esposizione, nello Spazio Trentacinque del grattacielo al 36° piano, vuole essere il regalo che Intesa Sanpaolo offre alla città di Torino in occasione delle festività natalizie.

L’opera raffigura la Vergine con il Bambino sulle ginocchia nell’atto di giocare con il piccolo san Giovanni, alle spalle si staglia la figura della madre santa Elisabetta

Il dipinto, di ispirazione biblica, pone a confronto due diverse maternità, quella della Vergine Maria e quella dell’anziana Elisabetta, e simboleggia il passaggio di consegne dal profeta, san Giovanni, al Messia, il Bambin Gesù. Un tema sacro reinterpretato dal Bronzino in chiave manierista, con accenti, colori e pose plastiche che ricordano Michelangelo.

In occasione della visita sarà inoltre possibile ammirare “α-cromactive”, l’installazione realizzata – nell’ambito dell’iniziativa Luci d’Artista – dallo studio Migliore+Servetto Architects appositamente per il grattacielo e composta da due elementi, uno sospeso nella serra bioclimatica e uno collocato nella terrazza al 35° piano.

Immagine: ©Bronzino, Madonna con il Bambino, sant’Elisabetta e san Giovannino (particolare), olio su tavola, 126×100 cm, Museo di Capodimonte.