Highlights | Open Studio – Valentina Furian / Letizia Scarpello

Bergamo - 18/10/2018 : 18/10/2018

The Blank presenta le prime vincitrici del bando di residenza d’artista HIGHLIGHTS: Valentina Furian e Letizia Scarpello.

Informazioni

Comunicato stampa

THE BLANK CONTEMPORARY ART
HIGHLIGHTS - OPEN STUDIO
VALENTINA FURIAN E LETIZIA SCARPELLO
18.10.2018 h. 18.00 THE BLANK CONTEMPORARY ART
HIGHLIGHTS - OPEN STUDIO
VALENTINA FURIAN AND LETIZIA SCARPELLO
18.10.2018 h. 6.00 pm
The Blank presenta le prime vincitrici del bando di residenza d’artista HIGHLIGHTS: Valentina Furian e Letizia Scarpello. The Blank present the first winners of the artist residency call HIGHLIGHTS: Valentina Furian and Letizia Scarpello.
Il 18 ottobre alle 18.00 in occasione della premiazione e dell’Open Studio finale, ospitato presso GIACOMO, lo spazio espositivo dell’Accademia di belle arti G

Carrara, le artiste vincitrici presenteranno il progetto artistico realizzato durante la loro permanenza sul territorio. On October 18th at 6.00 pm on the occasion of the award ceremony and the final Open Studio, hosted at GIACOMO, the exhibition space of Accademia di belle arti G. Carrara, the winner artists will present their artistic project realized during their stay on the territory.
HIGHLIGHTS è un programma di residenza d’artista realizzato da The Blank in partnership con FARE, con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, rivolto ad artisti under35 residenti in Italia. I progetti sono stati selezionati dalla giuria internazionale composta da Domenico De Chirico (curatore indipendente e direttore artistico di DAMA), Stefano Raimondi (curatore e critico) e Driant Zeneli (artista e direttore artistico di Mediterranea18). HIGHLIGHTS is a residency program, created by The Blank in partnership with FARE - with the support of MiBAC and SIAE, as part of the initiative “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, addressed to under35 artists resident in Italy. Projects were selected by the international jury composed of Domenico De Chirico (independent curator and artistic director of DAMA), Stefano Raimondi(curator, The Blank President) and Driant Zeneli (artist and artistic director of Mediterranea18).
Valentina Furian (Venezia, 1989, vive e lavora tra Venezia e Roma). La sua ricerca si sviluppa a partire da processi di rielaborazione della realtà attraverso l’inserimento di forme deviate dalla consuetudine. Deformando entità preesistenti reinventa la realtà creando situazioni immersive utilizzando principalmente l’immagine in movimento. L'interesse dell'artista mira anche alla creazione di nuovi luoghi, modellando lo spazio a livello scultoreo e creando nuovi environments, che sono spesso documentati a livello fotografico o cinematografico ma mantengono il proprio valore come singole sculture. Valentina Furian (Venice, 1989, lives and works between Venice and Rome). Her research develops starting from processes of re-elaboration of reality through the insertion of forms deviated from custom. Deforming pre-existing entities, she reinvents reality creating immersive situations involving mainly moving images. The artist's interest aims to creating new places, modeling the space on a sculptural level and creating new environments, which are often documented at photographic or cinematographic level but they retain their value as individual sculptures.
Letizia Scarpello (Pescara, 1989, vive e lavora a Milano). Ha studiato Costume e Scenografia all’Accademia di Brera di Milano dopo una laurea triennale in Fashion Design all’Istituto Marangoni di Londra. Analizzando il mondo tessile in relazione alle attitudini umane e agli ambienti sociali ha gradualmente concentrato le sue attenzioni sull’idea di relazione prendendo spunto anche dalla danza, che ha praticato per più di dieci anni, il teatro e le performing arts. Letizia Scarpello (Pescara, 1989, lives and works in Milan). She studied Costume and Scenography at Brera Academy of Milan after a three-year degree in Fashion Design at Istituto Marangoni in London. Analyzing the textile world related to human attitudes and social environments, she gradually focused her attention on the idea of ​​relationship, also inspired by dancing, which she had practiced for more than ten years, theater and performing arts.
Si ringraziano:
Accademia di belle arti G.Carrara
Dir. Giacomo Invernizzi, Associazione Opera Bonomelli Onlus
Architetto Maria Claudia (Mariola) Peretti, Studio Peretti
Alice Bosio, Area Politiche del Territorio, Direzione Pianificazione Urbanistica, ERP
Comune di Bergamo
Domenico Egizi, architetto
Service Color, SIKKENS
Antonio, Opera Bonomelli Thanks to:
Accademia di belle arti G.Carrara
Dir. Giacomo Invernizzi, Associazione Opera Bonomelli Onlus
Architetto Maria Claudia (Mariola) Peretti, Studio Peretti
Alice Bosio, Area Politiche del Territorio, Direzione Pianificazione Urbanistica, ERP
Comune di Bergamo
Domenico Egizi, architetto
Service Color, SIKKENS
Antonio, Opera Bonomelli
THE BLANK CONTEMPORARY ART
HIGHLIGHTS - OPEN STUDIO
VALENTINA FURIAN E LETIZIA SCARPELLO
THE BLANK CONTEMPORARY ART
HIGHLIGHTS - OPEN STUDIO
VALENTINA FURIAN AND LETIZIA SCARPELLO
18 ottobre 2018, h. 18.00
GIACOMO, Accademia di belle arti G. Carrara
Via Quarenghi 33 - Bergamo 18 October 2018, h. 6.00 pm
GIACOMO, Accademia di belle arti G. Carrara
Via Quarenghi 33 - Bergamo
Per informazioni:
ph +39 035 19903477
[email protected]
[email protected] Information:
ph +39 035 19903477
[email protected]
[email protected]