Hélène Binet / Fernando Guerra – Labics. La città aperta

Milano - 16/11/2015 : 27/11/2015

Il Gruppo Focchi promuove “Labics. La Città aperta”, la mostra fotografica di Hélène Binet e Fernando Guerra in scena al Casabella Laboratorio di Milano.

Informazioni

Comunicato stampa

Il Gruppo Focchi promuove “Labics. La Città aperta”, la mostra fotografica di Hélène Binet e Fernando Guerra in scena dal 16 al 27 novembre al Casabella Laboratorio di Milano. L’azienda riminese, leader nella progettazione e realizzazione di facciate continue, che ha collaborato alla realizzazione del MAST e della CITTA’ DEL SOLE partecipa alla mostra che verrà inaugurata lunedì 16 novembre al Casabella Laboratorio di Milano.

«Gli involucri degli edifici dovranno essere sempre più efficienti per salvaguardare le risorse limitate a disposizione e per rispettare i luoghi e l’ambiente

Non più contenitori ermetici, ma interconnessi e sensoriali dove l’uomo ritorna protagonista». Afferma Maurizio Focchi, AD del Gruppo Focchi Spa.

Il futuro degli involucri architettonici è il presente tecnologico del gruppo Focchi di Rimini, fondato nel 1914 e specializzato nella progettazione e nella realizzazione di facciate esterne di edifici.

Focchi ha collaborato a importati progetti di opere come il MAST e la Città del Sole dello studio Labics; la Torre Allianz Isozaki - CityLife di Milano; i John Henry Brookes e Abercrombie Buildings della Brookes University di Oxford (RIBA Awards 2014) ideata dallo studio Design Engine; il Campus Einaudi dell’Università di Torino dello studio Foster + Partners; il Kansai International Airport sulla baia di Osaka, in Giappone, di Renzo Piano; il nuovo centro direzionale 6 Pancras Square a King’s Cross Central di Wilmotte & Associates - Jean Michel Wilmotte; il 4 Pancras Square di Eric Parry Architects con cui ha già realizzato la nuova sede della London Stock Exchange.

Foto in cover: "MAST. Photo by Hélène Binet."